Dal 7 luglio via del Corso sempre più pedonale

Da largo Goldoni a via delle Convertite

Da sabato 7 luglio il tratto di via del Corso che va da largo Goldoni a via delle Convertite viene interamente pedonalizzato, permettendo la piena fruibilità della strada - da parte di cittadini e turisti - con maggiore sicurezza.

Cambia quindi la viabilità, sia per il traffico privato (auto munite di permesso ZTL, taxi e NCC) che per alcune linee del trasporto pubblico, con via Tomacelli che diventa a sensi unici contrapposti:

Dal Lungotevere a largo Monte d'Oro

  • solo taxi e Ncc possono proseguire su via Tomacelli in direzione di via del Corso, fino all'incrocio dove sono obbligati a svoltare a destra su via del Leoncino (verso piazza San Lorenzo in Lucina) o a sinistra su via del Leoncino/vicolo del Grottino (da dove riprendono un breve tratto di via del Corso all'altezza dell'hotel Plaza)

  • le auto private con permesso ZTL e le auto Car Sharing devono invece svoltare o a destra, su largo Monte d'Oro e via dell'Arancio, oppure a sinistra verso piazza Augusto Imperatore, che diventa a doppio senso di marcia.
    Da piazza Augusto Imperatore, per andare in direzione di piazza del Popolo, i veicoli possono girare a destra su via dei Pontefici, attraversare via del Corso e proseguire dritto su via Vittoria. In alternativa, sempre da piazza Augusto Imperatore è possibile svoltare a sinistra verso il Lungotevere, salendo la rampa di via dell'Ara Pacis

Da largo Goldoni a via del Leoncino/vicolo del Grottino

  • solo taxi, Ncc e titolari di permesso disabili possono svoltare a destra su via del Leoncino/vicolo del Grottino (da dove riprendono un breve tratto di via del Corso all'altezza dell'hotel Plaza)

  • le auto private con permesso ZTL e le auto Car Sharing devono invece svoltare obbligatoriamente a sinistra su via del Leoncino, verso via della Fontanella Borghese.
     

Trasporto Pubblico

Per quanto riguarda il trasporto pubblico, le linee 628, N6 e N25 cambiano itinerario: non transitano più su via Tomacelli e via del Corso ma percorrono via di Ripetta, via Monte Brianzo, via Zanardelli, corso Rinascimento, corso Vittorio, largo Argentina e via delle Botteghe Oscure.

I capolinea delle linee 913 e 301 rimangono invariati in piazza Augusto Imperatore.