Chiusura Metro A: 20-25 agosto

Distribuzione delle merci in ambito urbano, proposte e progetti alla Casa della città

Distribuzione sostenibile delle merci in ambito urbano. Alla casa della
città il convegno organizzato dall'Agenzia per la mobilità

Distribuzione delle merci in ambito urbano: una scelta sostenibile. È
questo il titolo del convegno, organizzato da Roma Servizi per la Mobilità,
che si è svolto oggi pomeriggio alla Casa della città. Un incontro che ha
rappresentato l'occasione per un confronto sui progetti in corso tra i
principali operatori del settore. A cominciare da Roma Servizi per la
Mobilità e dal ministero dell'Ambiente. "Lavoriamo per raggiungere un
obiettivo fondamentale - ha detto Carlo Maria Medaglia, presidente e Ad di
Roma Servizi per la Mobilità - che è quello di rendere sostenibile, anche
grazie al supporto ministeriale, la distribuzione delle merci sul
territorio della Capitale". Un obiettivo che l'Agenzia insegue ogni giorno
anche grazie alle linee guida stabilite dal nuovo Piano generale del
traffico urbano. "In esso -ha spiegato Alessandro Fuschiotto, dirigente del
settore progettazione e pianificazione di Roma Servizi per la Mobilità e'
stato sancito un importante cambio di visione rispetto al passato: i
provvedimenti di limitazione attuati fin dal 2000 nel centro storico sono
stati sicuramente efficaci e hanno contribuito ad abbattere i livelli di
inquinamento; il nuovo fronte adesso è quello di garantire nuovi servizi
agli operatori: spazi di sosta controllati dalle tecnologie, piattaforme di
smistamento delle merci con uso di veicoli a basso impatto, flessibilità
degli orari di entrata, cioè migliorare la sostenibilità del sistema ma
anche aumentare i livelli di accessibilità delle merci". Il dato del parco
mezzi è stato sottolineato da Riccardo Simone del ministero dell'Ambiente.
"Grazie anche alle politiche di incentivazione - ha spiegato - il parco
mezzi adibito al trasporto delle merci si è notevolmente rinnovato con
vetture a basso impatto ambientale". Massimo Marciani, presidente della
società Fit consulting, tra i vari temi, ha portato sul tavolo del convegno
le sanzioni previste dal Codice della strada, con un riferimento alla norma
che è al vaglio della Commissione Trasporti della Camera: se approvata, chi
parcheggerà abusivamente sulle aree destinate al carico-scarico delle
merci, oltre la multa, potrà subire la rimozione del veicolo come chi sosta
sulle aree per disabili.

--

ufficio.stampa@agenziamobilita.roma.it
Tel. 06.46957853 - Fax 06.46957839

Romano Vanacore Tel 335.7042292
romano.vanacore@agenziamobilita.roma.it

Simona Vendittelli 06.46957841 (Segreteria)
simona.vendittelli@agenziamobilita.roma.it
Piazzale degli Archivi, 40 - 00144 Roma

Per info mobilità h. 24 06.57003