Domani parte Via Libera, strade dedicate a pedoni e ciclisti dalle 10 alle 19. Il dettaglio delle chiusure

Undefined

Domani, dalle 10 alle 19, prenderà il via la prima sperimentazione di Via Libera, la rete ciclopedonale che attraverserà Roma con strade interamente o parzialmente chiuse al traffico. Il circuito, progettato da Roma Servizi per la Mobilità, includerà viale Gabriele D’Annunzio, Villa Borghese, via Veneto (chiusa interamente da via Boncompagni a porta Pinciana),via Bissolati (pedonalizzata sulla carreggiata in direzione di via Veneto), via XX Settembre (pedonalizzata da porta Pia a largo Santa Susanna, con eccezione della carreggiata di fronte al ministero dell’Economia), viale del Policlinico (interamente pedonalizzata sulla carreggiata lato mura, da via Lancisi a porta Pia),via Lancisi, viale Regina Elena (pedonalizzata da via Lancisi a piazzale del Verano), via Tiburtina (pedonalizzata tra via dei Peligni e via dei Reti), via di Santa Bibiana e via Giolitti (pedonalizzate parzialmente con carreggiata ristretta),viale Manzoni (pedonalizzata con il restringimento della carreggiata), via Labicana (pedonalizzata la carreggiata sul lato di Colle Oppio), via di San Gregorio (pedonalizzata parzialmente, la carreggiata in direzione Colosseo sarà aperta al traffico), via dei Fori Imperiali, piazza Venezia (parzialmente pedonalizzata, la circolazione sarà a doppio senso sul lato di palazzo Venezia), via del Corso (interamente pedonalizzata) e via Cola di Rienzo (interamente pedonalizzata). Deviate le linee di bus interessate dalle chiusure (l’elenco è consultabile sul sito romamobilita.it). Durante la giornata sono in programma iniziative sulla mobilità sostenibile e spettacoli. Il programma dettagliato si può consultare su romamobilita.it. -- ufficio.stampa@agenziamobilita.roma.it *romano.vanacore@agenziamobilita.roma.it *@agenziamobilita.roma.it>