Domenica torna Via Libera, strade chiuse ed eventi per ciclisti e pedoni

Italiano

Domenica 16 giugno torna Via Libera, la rete ciclopedonale che attraverserà Roma con strade interamente o parzialmente chiuse al traffico ed eventi ispirati allo sport e alla sostenibilità. Dalle 10 alle 19 saranno vietate al transito via Veneto (chiusa interamente da via Boncompagni a largo Federico Fellini), via Bissolati (interamente pedonalizzata), via XX Settembre (pedonalizzata da porta Pia a largo Santa Susanna), via Castelfidardo (interamente pedonalizzata), via San Martino della Battaglia, viale Castro Pretorio, viale dell'Università (strade su cui sarà istituita una corsia ciclopedonale ma il traffico potrà comunque circolare in entrambe le direzioni),via Mozambano (interamente pedonalizzata), viale Regina Elena (parzialmente pedonalizzata da piazzale del Verano a viale dell'Università), piazzale del Verano (parzialmente pedonalizzato), via Tiburtina (pedonalizzata tra piazzale Tiburtino a via dei Reti), via di Santa Bibiana e via Giolitti (pedonalizzate parzialmente con carreggiata ristretta), viale Manzoni (pedonalizzata con il restringimento della carreggiata), via Labicana (parzialmente pedonalizzata ), via Celio Vibenna (parzialmente pedonalizzata), via di San Gregorio (pedonalizzata parzialmente, la carreggiata in direzione Colosseo sarà aperta al traffico), via dei Fori Imperiali, piazza Venezia (parzialmente pedonalizzata, la circolazione sarà a doppio senso sul lato di palazzo Venezia), via del Corso (interamente pedonalizzata), via Cola di Rienzo (interamente pedonalizzata), ponte Regina Margherita (interamente pedonalizzato), via Ferdinando di Savoia (parzialmente pedonalizzata). Deviate le linee di bus. Il calendario aggiornato degli eventi si può consultare su muoversiaroma.it e romamobilita.it