Dal 1 novembre telecamere su tre preferenziali

Ecco dove si accendono gli occhi elettronici

Viale Regina Margherita, Corso Vittorio Emanuele e via Labicana. E' in queste strade che dal primo novembre sono entrate in funzione le telecamere per il controllo delle corsie preferenziali. E le sanzioni sono automatiche, in caso di violazione da parte di veicoli non autorizzati. L’attivazione fa parte di un più ampio progetto curato da Roma Servizi per la Mobilità, per l’installazione di 21 telecamere.

Dunque dal primo novembre sono accese in viale Regina Margherita, all’altezza di via Nizza in direzione Salaria e di via Adda e in direzione Nomentana. A corso Vittorio Emanuele all’altezza di via Filippini in direzione lungotevere e di via Cerri, verso largo di Torre Argentina. Sulla preferenziale di via Labicana, all’altezza di via dei Normanni, in direzione viale Manzoni e di via Verri, sempre in direzione Manzoni.

Le telecamere già controllano altre dieci preferenziali in altrettante strade, a tutela del trasporto pubblico. Queste telecamere sono in via Nazionale, via dell'Amba Aradam, via Nomentana, via Ostiense, via Aurelia, via del Tritone, via di Santa Maria in Cosmedin, circonvallazione Cornelia, via Catania e via di Portonaccio.