IT | EN

Flaminia, lavori altezza via dei Due Ponti direzione Raccordo

Schede primarie

Come cambia la viabilità

Iniziano il 23 novembre, dopo un rinvio a causa del maltempo, i lavori nel tratto di via Flaminia compreso tra il cavalcavia verso via Due Ponti e il civico 858, in direzione del Gra. L'avvio del cantiere era previsto per il 16 novembre.  "Considerata infatti la complessita' dell'intervento - spiega in una nota  il presidente del Municipio, Daniele Torquati- il Municipio XV in raccordo con Acea Ato2 e Polizia Locale ha valutato per estrema cautela, e per evitare ulteriori disagi alla cittadinanza legati all'eventuale sospensione delle attivita' di cantiere per condizioni meteo avverse - aggiunge Torquati -. Restano valide le indicazioni comunicate nei giorni scorsi, con la viabilita' deviata su una corsia alternativa ricavata dallo spartitraffico presente in quel tratto e la corsia per l'inversione di marcia chiusa al traffico". 

Sino al 29 novembre, la viabilità sarà modificata per interventi urgenti di Acea Ato 2 necessari al risanamento fognario della zona. Per evitare la chiusura completa della strada, il traffico sarà deviato su una corsia alternativa ricavata dallo spartitraffico. Sempre in quel tratto rimarrà chiusa al traffico la corsia per l'inversione di marcia in direzione di Saxa Rubra.

La Polizia locale per aggirare il cantiere consiglia come viabilità alternativa corso Francia verso via Flaminia Nuova (direzione GRA).

Inoltre, all'altezza del civico 858 sarà vietato per 50 metri il sorpasso e in corrispondenza delle aree di cantiere il limite di velocità sarà a 30 km orari. (red)

A cura della redazione giornalistica di Roma Servizi per la Mobilità

ULTIM'ORA

Condizioni d'uso

Il dominio www.romamobilita.it e il logo Roma Servizi per la Mobilità sono protetti e di proprietà di Roma Servizi per la Mobilità S.r.l., con sede in via di Vigna Murata 60, 00143 Roma. Ogni diritto sui contenuti (a titolo esemplificativo testi, immagini e architettura) è riservato ai sensi della normativa vigente. Salvo dove esplicitamente indicato, tutto il materiale contenuto non può essere riprodotto per ricavarne lucro, o per distribuirlo come proprio.  Leggi tutto