IT | EN
segui @romamobilita su telegram segui @romamobilita su twitter logo mastodon segui RomaMobilita su Facebook Romamobilita su Instagram segui Roma Mobilità su Linkedin segui Roma Mobilità su YouTube

Terminati i lavori di riqualificazione in viale Angelico e via Barletta. Rinnovati asfalti, marciapiedi, segnaletica e bonificate le caditoie

Schede primarie

Strade sicure

Una completa sostituzione del manto stradale delle corsie centrali di viale Angelico e via Barletta, nel rione Prati. A ciò si aggiungono anche la riqualificazione dei marciapiedi deteriorati, la pulizia delle caditoie e infine il rifacimento della segnaletica orizzontale.

Sono gli interventi attuati e terminati in questa parte del I Municipio dal Simu (Dipartimento Sviluppo Infrastutture e Manutenzione Urbana), su input dell’assessore ai Lavori Pubblici di Roma Capitale, Ornella Segnalini. Complessivamente le opere hanno riguardato 1,6 km di viabilità principale. L’assessorato in una nota fa sapere che i lavori fanno parte della manutenzione straordinaria che a partire dal 14 novembre ha interessato anche le aree di piazza di Porta Capena e viale Guido Baccelli che saranno terminate nei prossimi giorni.

“Con la conclusione di questi lavori - ha dichiarato l’assessore Segnalini - aumentiamo gli standard di sicurezza di due strade cittadine di intenso traffio, portando a termine un intervento cruciale nel Municipio I. Siamo intervenuti anche sui cigli stradali e lungo i marciapiedi per assicurare a tutti, anche alle utenze fragili, un transito protetto. Come di consueto abbiamo svolto le lavorazioni di notte per evitare ogni interferenza con la vita quotidiana. Procediamo senza sosta per dare ai romani strade sicure e durature” - ha concluso l’assessore Segnalini. “I lavori appena terminati - ha aggiunto la Presidente del Municipio I, Lorenza Bonaccorsi - evidenziano l’attenzione del Municipio su due specifici ambiti, che fin dall’inizio del mandato sono obiettivi primari sulla nostra agenda. In primo luogo, la sicurezza stradale per chi si sposta su auto o sulle due ruote. E poi il diritto delle persone di passeggiare su marciapiedi più decorosi. Un aspetto, quest’ultimo, che riteniamo molto importante per costruire una città a misura di pedone e di bambino. È con questo spirito che siamo intervenuti anche sul manto di via Tommaso Campanella e su quello di viale Giulio Cesare e faremo lo stesso sui marciapiedi di viale Manzoni” - ha concluso la Bonaccorsi.

A cura della redazione giornalistica di Roma Servizi per la Mobilità

Articolo pubblicato su Trasport&Mobilità - Reg. Trib. Roma n. 163 del 24/4/2001 - Redazione: piazzale degli Archivi 40 - 00144 Roma

Condizioni d'uso

Il dominio www.romamobilita.it e il logo Roma Servizi per la Mobilità sono protetti e di proprietà di Roma Servizi per la Mobilità S.r.l., con sede in via di Vigna Murata 60, 00143 Roma. Ogni diritto sui contenuti (a titolo esemplificativo testi, immagini e architettura) è riservato ai sensi della normativa vigente. Salvo dove esplicitamente indicato, tutto il materiale contenuto non può essere riprodotto per ricavarne lucro, o per distribuirlo come proprio.  Leggi tutto