Orari, regole, riattivazioni: guida alla fase 2 del tpl

Anche per il trasporto pubblico, il 4 maggio ha segnato una data di svolta tra due fasi della vita sociale: prima e dopo il coronavirus, prima e dopo il "lockdown", l'isolamento anti-contagio. Gradualità e cautela sono le parole d'ordine anche per riavviare la rete dei trasporti, secondo le linee guida segnate dai decreti del governo e dalle ordinanze regionali.

Prima di tutto, le raccomandazioni e le regole per la nuova fase di convivenza a bordo del trasporto pubblico:
- è obbligatorio l'uso della mascherina: a bordo dell'intera rete, nelle stazioni e nelle biglietterie SONO AMMESSI SOLO VIAGGIATORI CHE INDOSSANO UNA MASCHERINA A PROTEZIONE DI NASO E BOCCA;
-non usare MAI il trasporto pubblico in presenza di sintomi di infezioni respiratorie acute (febbre, tosse, raffreddore);
- sono consentiti SOLO spostamenti per comprovati motivi in base al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 marzo 2020: è necessario giustificare il motivo dello spostamento con l’autocertificazione da esibire nei controlli.
- è obbligo mantenere la distanza di 1 metro dagli altri viaggiatori e dal personale.
Gli accessi ai treni potranno essere limitati in base all'affluenza e si dovrà attendere fuori della stazione. Nelle stazioni, separati i flussi di accesso e uscita; sulla banchina si prende posto in base alla segnaletica sul pavimento. Prima di salire a bordo, è obbligo lasciare uscire gli altri passeggeri.

- A BORDO DI BUS E TRAM
Secondo l’ordinanza regionale Z00037 del 30 aprile 2020, sono ammessi viaggiatori in piedi sino al 50 per cento della capacità di trasporto del singolo mezzo. Per la salita e la discesa, è necessario seguire le indicazioni sulle porte. Su alcuni bus è disponibile la sola porta centrale. Prima di salire, bisogna lasciar scendere gli altri. A bordo non si possono occupare i posti con il segnale di divieto o accedere alle zone delimitate nei pressi delle cabine di guida. L'afflusso a bordo può essere limitato e sospeso quando viene raggiunta la capacità massima. In questo caso, i veicoli possono saltare le fermate oppure effettuarle solo per la discesa.
 
- BIGLIETTI E ABBONAMENTI, MEGLIO DIGITALI
Acquistare, ove possibile, i biglietti in formato elettronico, on line o tramite app. Informazioni e canali di acquisto sono su www.atac.roma.it.
Le biglietterie sono comunque aperte nei giorni feriali con orario 7-19 e chiuse nei festivi. Le biglietterie aperte: Metro A, Battistini, Lepanto e Anagnina; Metro B, Ponte Mammolo, Eur Fermi, Laurentina e Termini; Metro B1, Conca D'Oro; ferrovia Roma-Nord, Flaminio; ferrovia Roma-Lido, Porta San Paolo. Chiuse le biglietterie di Spagna, Ottaviano, Eur Magliana.

- GLI ORARI: COME FUNZIONA IL SERVIZIO

METRO:
prima e ultima corsa ore 5.30 e 23.30, feriali e festivi. Sulla Metro B, il servizio nella tratta Castro Pretorio-Laurentina termina alle 21 per i lavori del nodo di scambio metro B/metro C di Colosseo. Sulla Linea C, il servizio nella tratta San Giovanni-Malatesta termina alle 21 per i lavori di prolungamento nella tratta San Giovanni-Amba Aradam-Colosseo. Nelle tratte interrotte, attive linee sostitutive bus.

FERROVIE REGIONALI:
- Roma-Lido: nei feriali, prima e ultima corsa da Piramide ore 5.30 e 23.30; da Colombo, 5.15-23.30 - in alcune fasce orarie la frequenza raggiungerà i 7/8 minuti. Nei festivi prime e ultime corse dai capolinea: 5.30-23.30, frequenza 15/30 minuti.
- Roma-Nord, tratta urbana: prima e ultima corsa da Flaminio 5.25-22.40; da Montebello 5.55-23.10; frequenza nelle fasce di punta, 10  minuti nei festivi con prima e ultima corsa da Flaminio 5.55-22.10; da Montebello 6.18-22.38
Roma-Nord, tratta extraurbana: tra treni e autoservizi integrativi del servizio ferroviario, nei feriali 31 corse, nei festivi 18 corse.
- Termini-Centocelle: prima e ultima partenza da Centocelle ore 5.07-22.30; da Termini ore 5.30-22.53. Frequenza nella fascia di punta 6/7 minuti. Nei giorni festivi prima e ultima partenza da Centocelle ore 5.03-22.23; da Termini ore 5.30-22.50

BUS E TRAM, LA RETE ATAC:
Sulla rete Atac, la riattivazione del servizio serale avverrà gradualmente. Dal 4 maggio, le linee che hanno aumentato il periodo di servizio, effettuando le ultime corse alle 23.30, sono le linee tramviarie, le Express e le principali linee di Centro e periferia:
01-05-058-2-3-5-8-14-19-20-30-49-60-62-63-73-80-85-86-87-88-90-105-128-163-170-200-201-301-309-336-337-341-409-446-451490-507-508-544-551-556--705-708-709-714-719-766-780-881-904-913-916-980.
Il resto della rete di superficie termina il servizio alle ore 21.
Resta sospeso il servizio dei bus notturni, delle linee 20L e 230 e delle linee del litorale 07, 062, 070.

LA RETE DI ROMA TPL:
Ripristinato l'orario serale sulla rete Roma Tpl: 08-011-013-013D-017-018-022-023-024-025-027-028-030-031-032-033-035-036-037-039-040-040F-041-041F 042-048-049-051-053-054-055-056-057-059-066-074-078
081-086-088-088F- 135-146-213-218-226-235-314-339-340-343-349-404-437-441-444-445-447-502-503-505-541-543-546-548-552-555-557-657-660-663-665-701-702-710-711-721-763-764 -771-777-778-787-789-808- 889-892-907-908-912-982-985-992-993-998-999.

- MONITORAGGIO
Le stazioni metropolitane e i punti principali della rete di superficie saranno costantemente monitorati per il controllo di regolarità ed eventuale affollamento, al fine di adottare misure come il contingentamento della salita dei mezzi o il potenziamento dei collegamenti con veicoli aggiuntivi.

- INFORMAZIONE
Potenziata l'informazione online all'utenza - sempre da preferire per limitare i contatti interpersonali tra viaggiatori e personale. Aggiornamenti e dettagli si possono trovare, tutti i giorni anche nei festivi:
- su questo sito; su atac.roma.it; su romamobilita.it
-sui canali social @romamobilita, @infoatac, Telegram.me/infoatac, Whatsapp 335.1990679

- STRISCE BLU E PARCHEGGI DI SCAMBIO
Dal 4 maggio sono tornate a pagamento la sosta sulle strisce blu e i parcheggi di scambio Atac. I parcheggi Atac restano come sempre gratuiti per chi ha un abbonamento Metrebus e sono aperti con orario compatibile con quello del servizio metroferroviario: apertura ore 5.15, chiusura ore 00.30.

- ZTL CENTRO E TRASTEVERE DISATTIVATE
Le zone a traffico limitato di Trastevere, Tridente e Centro Storico restano aperte a tutti e l'accesso è libero sino al 31 maggio. Attive le altre Ztl.

a cura della redazione giornalistica di Roma Servizi per la Mobilità