Euro3diesel

Dal 4 novembre terza e ultima fase di modifiche per la rete bus nel quadrante sud-est

Dal 21 ottobre è partito il piano di ottimizzazione della rete bus nelle zone Quarto Miglio, Statuario, Capannelle, Cinecittà, Torre Spaccata e Romanina.

Il progetto nasce da una approfondita analisi delle esigenze dell’utenza ed ha portato al riordino del servizio con l’obiettivo di:

  • migliorare le connessioni con le linee metro A e C

  • adeguare i servizi alle esigenze di mobilità, eliminando le sovrapposizioni delle linee ove necessario.

Gli interventi verranno attuati in 3 fasi successive con la modifica di percorso di 12 linee (118, 313, 502, 503, 556, 557, 558, 559, 590, 654, 657 e 664), il potenziamento delle linee 503 e 663 e la disattivazione delle linee 650 e 662.

Modifiche alle linee

scarica il depliant (PDF)

Fase 1 - dal 21 ottobre 2019

  • 313 via Longoni – via Walter Tobagi (Torre Maura MC): la linea viene prolungata fino alla fermata Torre Maura MC per migliorare lo scambio con la metro C e per servire la zona di Torre Maura - prima raggiunta dalla linea 556 - mantenendo le corse deviate del venerdì per la presenza del mercato.

  • 502 piazza Cinecittà  – via Emanuele Carnevale: con il nuovo percorso viene servita la zona commerciale di via Alimena, mentre il tratto abbandonato viene coperto dalla modifica della linea 558.

  • 506 Anagnina MA – Grotte Celoni MC: il servizio viene potenziato mentre le corse per Vermicino vengono disattivate.

  • 556 Anagnina MA – viale delle Gardenie: la linea viene prolungata fino a MA Anagnina lungo l’asse viale Torre Maura – via Ciamarra servendo anche il Policlinico Casilino. I tratti non più coperti in zona Torre Maura vengono serviti dalla modifica della linea 313. Il servizio della linea viene esteso ai giorni festivi e viene disattivata la linea 556F.

  • 557 via Cardinali – viale Torre Maura: il percorso della linea viene modificato per servire viale Togliatti – viale dei Romanisti in seguito al ridisegno della linea 558. Il servizio abbandonato su via Chiovenda, via Pelizzi e via Vignali è garantito dalla linea 657.

  • 558 viale delle Gardenie – Cinecittà MA: la linea viene limitata a MA di Cinecittà e deviata su viale S. Giovanni Bosco per garantire il servizio in seguito alle modifiche della linea 502. Il tratto via Togliatti – via dei Romanisti viene garantito dalla modifica di percorso del 557.

Fase 2 - dal 28 ottobre 2019

  • 559 MA Anagnina – MA Cinecittà – MA Anagnina: la linea diventa circolare con deviazione su via Pelizzi e via Guelfi abbandonando via Serafini.

  • 590 piazza Cinecittà – piazza del Risorgimento: la linea viene modificata (con passaggio su via delle Cave a seguito della soppressione della linea 650) e potenziata.

  • 657 Arco di Travertino MA – via Rolando Vignali: in direzione Arco di Travertino la linea abbandona il tratto via Fadda – via Guelfi – viale Togliatti proseguendo lungo via Salvioli.

Fase 3 - dal 4 novembre 2019

  • 118 via Appia/Villa Quintili – piazza Venezia – via Appia/Villa Quintili: il percorso verso il capolinea viene allineato in andata e ritorno con abbandono delle fermata in zona Quarto Miglio.

  • 503 MA Anagnina – piazza Cinecittà: il percorso della linea è stato modificato per garantire un collegamento più diretto con la MA per le zone di Gregna S. Andrea, Osteria del Curato e Villaggio Appio, reso necessario a seguito della modifica della linea 654.

  • 654 Campo Farnia – Quarto Miglio – Campo Farnia: mantiene la funzione a carattere locale per le zone Statuario, Quarto Miglio, Capannelle e Villaggio Appio. Il collegamento con la MA è garantito dalle linee 503 e 663.

  • 664 MA Colli Albani – Cosoleto – Colli Albani: la linea diventa circolare con la prima corsa alle ore 4:30.

La linea 663 viene potenziata per garantire un servizio più adeguato all’utenza anche a seguito della modifica della linea 654. La linea 662 viene disattivata.