PUMS

Servizi per le scuole

 

Roma Servizi per la Mobilità supporta il Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici nell’attuazione di interventi per la mobilità e nell’analisi dei servizi di trasporto scolastico riservato in favore degli alunni normodotati, Rom e disabili attraverso lo svolgimento di diverse attività quali:

  • pianificazione, definizione dei programmi di esercizio, progettazione delle reti
  • monitoraggio, verifica del servizio erogato e certificazione mensile dello stesso coordinamento, verifica e vigilanza dei gestori del servizio di trasporto scolastico riservato
  • controllo e misurazione dei parametri di qualità erogata su tutti i veicoli ogni due mesi, per complessivi 230 rilievi/mese
  • verifica dei veicoli, delle strutture logistiche destinate al rimessaggio dei veicoli (ogni 4 mesi) e del personale impiegato; segnalazione delle penali nei confronti dei soggetti gestori del servizio
  • supporto per l’organizzazione dei servizi di trasporto integrativi scolastici.

Per richieste di informazioni, segnalazioni e reclami è necessario rivolgersi all'Ufficio Trasporto del Municipio di competenza.

Linee Scuolabus

Il servizio di trasporto riservato scolastico è attualmente suddiviso in 4 lotti, definiti lotti A, B e C (linee gialle in mappa) e un lotto D, affidato con gara europea.

I lotti A-B-C comprendono il servizio di trasporto scolastico per gli alunni normodotati e delle comunità Rom delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di 1° grado, insistenti nel territorio di Roma Capitale.

Il lotto D invece comprende il servizio di trasporto scolastico per gli alunni con disabilità delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di 1° e 2° grado.

Il numero complessivo delle linee  per l’anno scolastico 2015/2016 è stato 445, delle quali 194 per alunni normodotati, 30 per Rom e 221 per utenti con disabilità. Gli alunni serviti sono circa diecimila.

Condividi