Chiusura Metro A: 20-25 agosto

Regolamento del concorso a premi "Come ti muovi?"

La società Roma Servizi per la Mobilità s.r.l. con sede legale in via di Vigna Murata, 60, P.IVA e N. Iscrizione 10735431008, dichiara che intende svolgere il concorso a premi denominato ”Come ti Muovi?” (Edizione 2016) con le modalità di seguito descritte:

Soggetto promotore

La società promotrice è Roma Servizi per la Mobilità s.r.l. con sede legale in via di Vigna Murata, 60, P.IVA e N. Iscrizione 10735431008 del 31/12/2009 con Cap. Soc. euro 10.000.000,00 REA 1253419.

Periodo di validità

Il periodo di validità per le partecipazioni on-line è dal 01/10/2016 al 31/12/2016.

Ambito territoriale

Ambito territoriale è il Comune di Roma e la sua Provincia.

Obiettivo

Obiettivo dell’indagine è quello di raccogliere il maggior numero di informazioni riguardanti le abitudini in tema di mobilità. I dati raccolti saranno elaborati dall'Agenzia con al fine di studiare percorsi e modalità di spostamento sempre più adeguati alle esigenze dell'utenza ed arricchiranno il bacino di informazioni riguardanti gli spostamenti su Roma e Provincia ad oggi in possesso dell'Agenzia.

Destinatari

Destinatari sono gli utenti che abitano a Roma e Provincia e che rientrano nelle fasce di età comprese tra i 10 ed i 14 anni, i 15 ed i 65 anni e gli over 65. I minori fino a 14 anni d’età che compilano il questionario, dovranno essere autorizzati dal proprio genitore/tutore maggiorenne.

Premi in palio

Il concorso mette i palio 20 abbonamenti annuali Metrebus.

Modalità di partecipazione

La partecipazione è gratuita; per concorrere all’estrazione del premio in palio basta registrarsi andando sul sito www.agenziamobilita.roma.it  - e cliccando sull’icona “come ti muovi”. Una volta registrati, gli utenti dovranno rispondere a tutte le domande del questionario, previa fine dello stesso ed esclusione dunque dal concorso. Il completamento dello stesso dà infatti diritto alla partecipazione.

Individuazione dei vincitori

Agli utenti che si sono registrati al concorso vengono assegnati dei codici. I vincitori saranno estratti attraverso il codice al quale sono stati associati nel momento della registrazione. Saranno estratti 25 codici dei quali 5 in riserva.

Comunicazione ai vincitori

La comunicazione di vincita avverrà tramite e-mail all’indirizzo indicato dal partecipante in fase di registrazione. La società non si assume alcuna responsabilità in caso di mancata comunicazione di vincita dovuta alla indicazione da parte del partecipante di un indirizzo e-mail errato o non veritiero o non più attivo alla data di comunicazione.

Informazione ai destinatari

I destinatari saranno informati tramite il sito internet www.agenziamobilita.roma.it e ogni altro mezzo che Roma Servizi per la Mobilità s.r.l. riterrà opportuno. Il regolamento sarà disponibile sul sito internet www.agenziamobilita.roma.it. La pubblicità sarà conforme al presente regolamento.

Consegna dei premi

I premi saranno consegnati agli aventi diritto all’indirizzo indicato in fase di registrazione senza alcuna spesa a loro carico entro il termine massimo di 180 giorni dalla data di assegnazione. Alla consegna del premio, l’utente e il genitore/tutore di ogni vincitore dovrà lasciare liberatoria di avvenuto ritiro del premio. Nel caso in cui il primo tentativo di consegna del premio non dovesse andare a buon fine a causa di irreperibilità del destinatario e/o causa di un indirizzo di residenza non precisato o errato, l’avente diritto verrà contattato a mezzo telefono e/o e-mail. Nel caso in cui l’irreperibilità dell’avente diritto permanesse e/o anche il secondo tentativo di consegna non dovesse andare a buon fine, il premio verrà considerato non richiesto e verrà intestato alla prima riserva utile. Gli abbonamenti Metrebus in palio sono afferenti all’anno 2017.

Motivi di esclusione

La partecipazione è subordinata al rispetto delle regole stabilite riportate nel presente regolamento; saranno esclusi i partecipanti che, con manovre fraudolente o non consentite, tentino di alterare il corretto funzionamento del meccanismo premiante. La società si riserva il diritto di richiedere all’utente e al genitore/tutore la fotocopia di un documento di identità in corso di validità proprio e/o dell’utente minorenne al fine di verificare la correttezza dei dati anagrafici inseriti in fase di registrazione e/o la documentazione attestante la potestà/tutela del minore; la mancata o incompleta trasmissione della documentazione entro il termine di 5 giorni dalla richiesta comporta l’esclusione dalla partecipazione. Qualora si dovessero riscontrare partecipazioni e/o votazioni non effettuate con la dovuta buona fede (a titolo esemplificativo, ma non esaustivo: indirizzi e-mail temporanei, votazioni multiple dallo stesso soggetto, utilizzo di altri indirizzi e-mail fittizi per aumentare le probabilità di estrazioni ecc.) la società provvederà a sospendere e/o annullare le partecipazioni sospette.

Trattamento dei dati personali

La partecipazione presuppone il trattamento dei dati personali degli utenti registrati, dei genitori/tutori e dei minori da essi autorizzati. Il conferimento di tali dati per le finalità concorsuali è obbligatorio per la partecipazione; il mancato conferimento o la successiva opposizione al trattamento (diritto previsto dall’art. 7 del D. Lgs 196/2003) determina l’impossibilità di partecipare al concorso. I dati saranno comunicati in Italia ai soli soggetti direttamente coinvolti nell’espletamento degli adempimenti obbligatori previsti dal regolamento e dalla normativa sulle manifestazioni a premio. Roma Servizi per la Mobilità s.r.l. è titolare del trattamento dei dati personali dei partecipanti. L’interessato può esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D. Lgs 196/2003 rivolgendosi a Roma Servizi per la Mobilità s.r.l., via di Vigna Murata, 60, 00143 Roma, tel: +39 06 46951, fax +39 06 46956660.

Rinuncia alla rivalsa

Roma Servizi per la Mobilità s.r.l. dichiara di rinunciare alla facoltà di rivalsa della ritenuta alla fonte a favore dei vincitori (art. 30 del D.P.R. 29.09.1973, n.600).

Accettazione del regolamento

La partecipazione al concorso comporta l’accettazione totale ed incondizionata di tutte le clausole contenute nel presente regolamento.

D.P.R: 26.10.2001, n.430

Per quanto non indicato nel presente regolamento la società si rimette al D.P.R. 26.10.2001, n.430.