Crediti di imposta

I crediti d’imposta sono l’atto amministrativo che autorizza il titolare di licenza taxi ad ottenere dall’Agenzia delle Dogane i rimborsi fiscali inerenti il consumo del carburante e l'usura del veicolo per i periodi di servizio relativi all’anno precedente.

DD. MM. 29.3.1994 e 27.9.1995

  • Titolare di licenza – soggetto artigiano

  • Legale rappresentante della Cooperativa di Produzione e Lavoro per conto del socio conferente

I crediti d’imposta vengono concessi per i giorni effettivamente lavorati nell’anno precedente, sulla base dei periodi di fermo già memorizzati all’interno del sistema. 

In caso di titolari di licenza artigiani, la domanda può essere presentata personalmente o da soggetto terzo mediante delega scritta. In caso di titolari di licenza soci di cooperative di produzione e lavoro, la domanda deve essere presentata dal Legale Rappresentante della Cooperativa di produzione e lavoro o da soggetto terzo mediante delega scritta.

Presentando presso lo Sportello al Pubblico il modulo di richiesta (Credito d'imposta Isolato o Credito d'imposta Conferito) compilato e la documentazione allegata indicata sul retro dello stesso.

 

Compila il questionario Conosci Roma Servizi per la Mobilità e tutti i suoi servizi? Aiutaci a migliorare, compila il questionario.