Euro3diesel

Mobility Manager aziendale

Le aziende con più di 300 dipendenti in un'unica sede o con più di 800 dipendenti in più sedi possono nominare il Mobility Manager.

Il Mobility Manager non è un tecnico, ma un comunicatore. Ha il compito di analizzare le esigenze di mobilità dei dipendenti della propria azienda ed individuare soluzioni puntuali ed efficaci. Spesso tale figura gravita nell’Area del Personale o degli Affari Generali.
Ha, quindi, un ruolo strategico con gli obiettivi di:

  • ridurre l’uso dei mezzi di trasporto individuali a favore dei trasporti collettivi;

  • promuovere l’informazione sulle tematiche riguardanti la mobilità;

  • favorire la progressiva diffusione di veicoli a minimo impatto ambientale.

Ai sensi del Decreto Ronchi le aziende sono invitate nominare un Mobility Manager ed a presentare annualmente il Piano Mobilità Aziendale (PMA) dell'azienda. Tali azioni consentono di accedere a varie tipologie di agevolazioni riservate alla mobilità sostenibile perseguita da Roma Capitale, come ad esempio le tessere Metrebus Parking e lo sconto per gli abbonamenti Car Sharing Roma.

Aziende dotate di Mobility manager 

Sono oltre 230 i Mobility Manager nominati nelle aziende romane, a rappresentare un sistema di oltre 350.000 dipendenti che si muovono quotidianamente nel territorio di Roma Capitale: