Permesso G (Grandi Eventi)

Sportello on lineSPORTELLO ON LINE - ACCEDI e acquista on line | LOGIN and buy on line
 

Cosa consente di fare

Nei Grandi Eventi, di carattere religioso o laico, viene applicato un Piano Speciale il cui criterio è quello di predisporre un adeguato servizio di accoglienza per consentire la sosta dei bus partecipanti all’evento.Il permesso consente la circolazione nella ZTL2 e la sosta, all’interno di questa zona, in tutte le aree denominate “sosta lunga”. E' esclusa la sosta e la fermata nell'area vaticana per le quali è necessario richiedere un permesso specifico per questa area.
Qualora l’evento richieda una maggiore disponibilità di posti bus saranno individuate da Roma Servizi per la Mobilità S.r.l., di concerto con la Polizia Municipale - U.O. Grandi Eventi, aree ulteriori rispetto a quelle previste dal Piano Pullman. I parcheggi reperiti saranno preferibilmente quelli già dedicati alla sosta delle autovetture, cui si aggiungeranno le strade a ridosso delle aree di sosta, sempre nel rispetto del Codice della Strada.
Ove necessario le funzioni di accoglienza proprie dei check point verranno svolte da apposito personale sulle aree di parcheggio, al fine di limitare al minimo la circolazione dei pullman che in tal modo potranno effettuare le operazioni di registrazione direttamente presso il parcheggio prescelto, senza passare attraverso gli ordinari check point.
Per offrire un servizio più rapido ed efficace per i Grandi Eventi è possibile da parte degli organizzatori della manifestazione chiedere, in occasione dell’evento, la fidelizzazione speciale temporanea esclusivamente per espletare le funzioni di richiesta e stampa dei permessi tramite Internet.

Dove può essere acquistato 

Sportello on lineSportello On line

Possono essere acquistati presso il nostro sportello online:

Check Point

  • ai box (mediante contanti, carta di credito – con codice di sicurezza - e bancomat), negli orari di apertura;
  • alle biglietterie automatiche (M.E.P.) con carta di credito (con codice di sicurezza) o bancomat, attive h 24.

Per ottenere la fidelizzazione temporanea, esclusivamente per espletare le funzioni di richiesta e stampa dei permessi on line, gli organizzatori dovranno presentare la documentazione di seguito indicata:

  • domanda timbrata e firmata dal Titolare o dal Legale Rappresentante;
  • regolamento timbrato e firmato dal Legale Rappresentante relativo alla fidelizzazione;
  • copia di un documento di identità del Titolare o del Legale Rappresentante dell’organizzazione;
  • assegno circolare intestato al Gestore di una cifra a copertura totale dei servizi richiesti o bonifico bancario indicante la causale “deposito cauzionale infruttifero di interessi”;
  • copia dell’atto amministrativo emanato dal competente ufficio dell’Amministrazione comunale dove si evinca che la manifestazione rientra nella categoria Grandi Eventi.

Gli organizzatori, dal punto di vista operativo, potranno scegliere tra le seguenti due opzioni:

  • richiedere e stampare i permessi, provvedendo poi ad un’operazione di distribuzione
  • comunicare account e password ai singoli soggetti partecipanti all’evento, che provvederanno autonomamente alla richiesta e alla stampa del permesso

In entrambi i casi, gli organizzatori potranno assistere online alle operazioni di registrazione espletate e visualizzare un report con evidenza dei singoli permessi, anche quelli effettuati dai singoli utenti, nel caso in cui si scelga la seconda opzione. Nei giorni immediatamente successivi Roma Servizi per la Mobilità, sulla base dei report prodotti dal proprio sistema informatico, sarà in grado di emettere una fattura unica intestata all’utente fidelizzato con il dettaglio dei singoli servizi acquistati.

Nel caso invece si optasse per la garanzia a mezzo assegno circolare, sempre a titolo di deposito cauzionale infruttifero di interessi, Roma Mobilità provvederà ad emettere entro i primi sette giorni del mese successivo a quello di riferimento una fattura riepilogativa dei servizi erogati e successivamente all'emissione della fattura, incasserà l'assegno circolare e verserà l'eventuale differenza tra l'importo in garanzia e l'importo dei servizi indicati nella fattura a mezzo bonifico bancario su coordinate bancarie indicate dall'organizzatore.

Nel caso di prestazione della garanzia a mezzo bonifico bancario sul quale dovrà essere indicata la causale "deposito cauzionale infruttifero di interessi", il Gestore provvederà ad emettere, sempre entro i primi sette giorni del mese successivo a quello di riferimento, una fattura riepilogativa dei servizi acquistati e provvederà stesso mezzo, su coordinate bancarie indicate dall'organizzatore, ad effettuare un versamento pari all’eventuale differenza tra il deposito cauzionale versato e l'importo dei servizi acquistati indicati nella fattura.

 

Quanto costa

Il costo giornaliero per il permesso grandi eventi è di € 50,00 al netto di maggiorazioni o sconti.

Responsabile del procedimento: Ing. Luca Avarello