Rilevamento con il passaggio con il rosso

Roma Servizi per la Mobilità ha attivato lungo importanti arterie di Roma il nuovo sistema di controllo del passaggio con il rosso, in grado di rilevare in modo automatico le infrazioni degli automobilisti

Quando il semaforo è rosso, l’apparecchio scatta due foto in sequenza ai veicoli che oltrepassano la linea di arresto. La doppia foto è necessaria ad accertare che il veicolo abbia effettivamente attraversato l’incrocio. Il sistema consente anche la rilevazione della velocità.

I sistemi sono stati installati nelle seguenti intersezioni stradali:

  • via Cristoforo Colombo incrocio con via del Canale della Lingua, direzione Ostia
  • via Cristoforo Colombo incrocio con via di Acilia, direzione Ostia
  • via Cristoforo Colombo, incrocio con via Pindaro, direzione Ostia
  • via Cristoforo Colombo incrocio Circonvallazione Cstiense, direzione centro
  • viale Marconi incrocio con piazzale Tommaso Edison, direzione Centro
  • via Tuscolana, incrocio con via Palmiro Togliatti, direzione Centro
  • via Tuscolana incrocio con via dell'Arco di Travertino, direzione Centro
  • via Prenestina, incrocio con via Palmiro Togliatti, direzione Centro
  • via Palmiro Togliatti incrocio con via Quinto Publicio, direzione Casilina
  • via Gregorio VII incrocio con piazza Pio XI, direzione piazza di Villa Carpegna
  • via Leone XIII incrocio con piazza Pio XI, direzione via Anastasio II

Iscriviti alla newsletter

Ricevi via email i nostri aggiornamenti:  
 Ho letto e accetto i termini e le condizioni dell'informativa Privacy

 

Condividi