Trasporto individuale disabili: rimborsi per uso provvisorio di taxi/NCC

Gli utenti ammessi alla graduatoria unica approvata con DD n° 948/2018 e già fruitori del servizio relativo al trasporto per persone con disabilità (D.A.C. 129/2018) potranno ottenere la restituzione degli oneri sostenuti relativamente all'importo speso per il momentaneo e provvisorio utilizzo di Taxi/NCC.

Tale possibilità è permessa agli utenti non ancora serviti dai nuovi vettori iscritti all'Albo e comunque solo per il periodo 1 ottobre - 31 ottobre 2019; la modalità di restituzione delle spese sostenute decade nel momento in cui sarà disponibile l'attuale servizio.

Successivamente sarà comunicata la modalità di ottenimento del rimborso.

Si invita a conservare le necessarie ricevute di pagamento del Taxi e NCC con indicazione del:

  • nome e codice fiscale dell’utente

  • data e orario

  • indicazione numero licenza

  • itinerario percorso con firma del vettore