Progetti

Roma Servizi per la Mobilità offre soluzioni, individua strategie, supporta le azioni di Roma Capitale e verifica l’efficacia dei provvedimenti adottati per trovare le soluzioni più adatte nel breve, medio e lungo periodo, assumendo come priorità il rispetto dell’ambiente, la vivibilità degli spazi urbani e la sostenibilità delle scelte.

Elabora studi trasportistici e supporta l’Amministrazione nella redazione di Piani strategici per lo sviluppo delle reti di trasporto, come ad esempio il  PUMS - Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, che definisce e programma le nuove infrastrutture a servizio della mobilità nel medio periodo. Progetta le nuove misure di regolazione della mobilità cittadina di breve periodo, individuate nel PGTU - Piano Generale del Traffico Urbano. Progetta e realizza i PPTU - Piani Particolareggiati del Traffico Urbano, interventi puntuali e diffusi sul territorio, di grande impatto sulla vivibilità e sulla sicurezza stradale.

Pianifica e progetta la rete del trasporto pubblico di superficie e le sue modifiche in funzione del rapporto tra domanda e offerta di trasporto. Monitora, consuntiva e certifica la produzione effettuata dagli operatori del trasporto pubblico ai fini della verifica dei requisiti di qualità dei servizi e del pagamento dei corrispettivi dei contratti di servizio. Svolge attività di pianificazione, monitoraggio e verifica dei servizi di trasporto scolastico riservato e per i disabili a chiamata.

Tramite la ricerca di finanziamenti e partnership, partecipa e sviluppa progetti innovativi nazionali e internazionali nel settore mobilità e ambiente.

POR FESR 2014-2020
Progetto confinanziato dal Programma Operativo Regione Lazio Fondi Europei, articolato in obiettivi tematici: ricerca e innovazione, Lazio digital, competitività, sostenibilità energetica e mobilità, prevenzione del rischio idrogeologico e sismico.

Scopri i progetti

PON METRORoma Capitale partecipa al PON Città Metropolitane 2014–2020 insieme alle città capoluogo delle 14 città metropolitane e dispone di un budget di 37,77 milioni di euro, di cui una parte considerevole destinata al sostegno della mobilità urbana sostenibile con la realizzazione di progetti di infomobilità e ampliamento della rete ciclabile.