Collaborazione familiare

Fai da Te on line!

Taxi/NCC web

ACCEDI o ACCREDITATI
AL TUO PRIMO ACCESSO, se hai dimenticato la password, la puoi richiedere via email

 

La Collaborazione familiare è l’atto amministrativo che autorizza il titolare di licenza taxi ad avvalersi, nello svolgimento del servizio, della collaborazione di un proprio familiare in possesso dei requisiti previsti.

D.A.C. 68/2011 (art.7)

Titolare di licenza artigiano

  • Titolare di licenza artigiano

  • Agenzia di servizi - a fronte dell'acquisizione sul portale della specifica delega ad operare per conto del richiedente.

Sul portale Taxi/Ncc Webil procedimento richiede l’indicazione del codice fiscale del collaboratore e del grado di parentela, e la trasmissione del certificato di iscrizione del collaboratore nell’impresa familiare come coadiuvante.

Mediante l’apposita funzione, l’utente procede all’invio dell’istanza agli Uffici preposti e, a seguito dell’attività istruttoria da questi condotta, se positiva, riceve l’atto di collaborazione familiare richiesto.

Non è previsto il pagamento di alcun corrispettivo.

Fino alla data di approvazione del nuovo regolamento dei servizi di trasporto pubblico non di linea, presso lo Sportello al Pubblico di Roma Servizi per la Mobilità (piazzale degli Archivi 40) previo appuntamento, presentando il relativo modulo e la documentazione indicata sul retro dello stesso, personalmente o tramite soggetto terzo opportunamente delegato

 

FAQFAQ

Hai bisogno di aiuto? Consulta le nostre risposte alle domande frequenti