Sostituzione alla guida

Fai da Te on line!

Taxi/NCC web

ACCEDI o ACCREDITATI
AL TUO PRIMO ACCESSO, se hai dimenticato la password, la puoi richiedere via email

 

La sostituzione alla guida è l'atto amministrativo che autorizza il titolare di licenza taxi ad essere temporaneamente sostituito alla guida da altro soggetto iscritto nel ruolo dei conducenti, istituito presso la Camera di Commercio di Roma.

  • L. 21 del 15.01.1992 (art.10)

  • L.R. 58 del 26.10.1993 (art.9)

  • D.A.C. 68/2011 (art.20)

  • Titolare di licenza – soggetto artigiano

  • Titolare di licenza – socio di cooperativa di produzione e lavoro 

  • Legale rappresentante della Cooperativa di Produzione e Lavoro per conto del socio conferente

La sostituzione alla guida viene concessa al titolare di licenza - soggetto artigiano per un periodo massimo di sei mesi, a fronte della presentazione del Contratto di gestione con il sostituto designato, registrato presso l’Agenzia delle Entrate.

Nel caso di titolare di licenza - socio di cooperativa di produzione e lavoro, la sostituzione alla guida viene concessa a fronte della trasmissione del contratto di lavoro tra la Cooperativa stessa ed il sostituto designato, registrato presso l’Agenzia delle Entrate.

Ai fini della validazione dei requisiti del sostituto, i nostri uffici provvedono ad effettuare le relative verifiche presso Procura, Questura e CCIAA, ed in caso di esito negativo la richiesta di sostituzione viene annullata con relativa notifica ai soggetti interessati.

In caso di titolari di licenza artigiani, la domanda può essere presentata personalmente o da soggetto terzo opportunamente delegato. In caso di titolari di licenza soci di cooperative di produzione e lavoro, la domanda può essere presentata dal Legale Rappresentante della Cooperativa di produzione e lavoro o da soggetto terzo opportunamente delegato

Accedendo allo Sportello online oppure presentando - solo fino al 31 ottobre 2020 - il modulo di richiesta (Sostituzione alla guida Isolato o Sostituzione alla guida Conferito) compilato (e la relativa documentazione indicata sul retro dello stesso) allo Sportello al Pubblico tramite appuntamento.

 

FAQFAQ

Hai bisogno di aiuto? Consulta le nostre risposte alle domande frequenti