Termine rapporto Cooperativa

Il Termine Rapporto Cooperativa è l’atto amministrativo con il quale il titolare di licenza taxi o il Legale Rappresentante della Cooperativa di Produzione e Lavoro interrompe il rapporto intercorrente tra le parti a seguito di recesso, decadenza od esclusione dall’organismo medesimo.

  • L.R. 21/92 (art. 7)

  • L.R. 58/93 (art.6)

  • D.A.C. 68/2011 (art.6)

  • Sentenza T.A.R n. 407/2017

  • Titolare di licenza – socio di cooperativa di produzione e lavoro

  • Legale Rappresentante Cooperativa di Produzione e Lavoro

La presa d'atto, da parte dei nostri uffici, del Termine Rapporto Cooperativa, avviene a fronte dell'inserimento degli estremi del verbale del Cda della Cooperativa di produzione e lavoro che ha deliberato la fine del rapporto per recesso/decadenza/esclusione, e, nel solo caso di recesso, è subordinato all’acquisizione del nulla osta fornito dalla controparte.

In caso di Termine Rapporto Cooperativa per recesso, la gestione amministrativa della licenza rimane in capo alla medesima Cooperativa per i successivi dodici mesi a decorrere dalla data del verbale, e pertanto non potrà essere conferita ad altra Cooperativa prima di tale termine.

In caso di Termine Rapporto Cooperativa per decadenza od esclusione, il titolare di licenza taxi in quanto soggetto artigiano - a fronte dell'immediata interruzione del rapporto con la cooperativa - deve provvedere, in ottemperanza alle normative vigenti, all’aggiornamento della titolarità, in suo favore, del veicolo associato alla licenza.

La domanda può essere presentata personalmente dal Legale Rappresentante della Cooperativa di Produzione e Lavoro o da soggetto terzo opportunamente delegato.

Presentando presso lo Sportello al Pubblico il modulo di richiesta ( Recesso Cooperativa o Decadenza/esclusione Cooperativa) compilato e la documentazione allegata indicata sul retro dello stesso.

 

Compila il questionario Conosci Roma Servizi per la Mobilità e tutti i suoi servizi? Aiutaci a migliorare, compila il questionario.