Settimana europea della mobilità 2014

L’appuntamento europeo con la sostenibilità

La Settimana Europea della Mobilità-European Mobility Week è l'appuntamento annuale, promosso dalla Commissione Europea, che chiama a raccolta i Comuni, le istituzioni, le organizzazioni e le associazioni di tutta Europa nel promuovere iniziative ed eventi mirati ad incentivare i cittadini all'utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all'auto privata, a razionalizzare gli spostamenti quotidiani, a scegliere modalità di trasporto intelligenti ed ecosostenibili.

L’edizione 2014: Our streets, our choice

Lo slogan scelto dalla Commissione Europea per l’edizione 2014 "Our Streets, Our Choice" ("Le nostre strade, la nostra scelta") è stato un chiaro messaggio di invito alla responsabilità individuale, mirato a sensibilizzare i cittadini sul legame imprescindibile tra le scelte individuali di mobilità e il traffico motorizzato, l’inquinamento atmosferico, la sicurezza e quindi la qualità della vita. La responsabilità della scelta ricade su ogni cittadino che ha la possibilità di decidere spostamenti intelligenti, su strade intelligenti, per città più intelligenti ottenendo al contempo una migliore fruizione degli spazi urbani.

In tutta Europa l’adesione alla Mobility Week 2014 è stata di 1.918 città. Oltre Roma e altre 131 città italiane hanno aderito città come Londra, Vienna, Francoforte, Helsinki, Oslo, Madrid ma non solo.

La European Mobility Week sta valicando i confini europei coinvolgendo altri continenti: all’edizione 2014 hanno aderito anche 11 città giapponesi, tra cui Kyoto e Osaka, 14 città russe, tra cui Kazan e Murmansk, la città brasiliana di Belo Horizonte, Quito (Ecuador), le città turche di Istanbul e Izmir. Un segnale, quello lanciato dalla Commissione Europea, che un po’ per volta si sta estendendo in tutto il mondo.

Gli eventi dell'edizione 2014 a Roma

“La Settimana Europea della Mobilità è il più importante appuntamento annuale in tema di strategie che favoriscono il rapporto mobilità-sostenibilità negli spazi urbani”, ha detto Guido Improta, Assessore ai Trasporti e alla Mobilità di Roma Capitale. “L'obiettivo della Settimana Europea della Mobilità – ha concluso l'Assessore – è rendere sempre più consapevole la cittadinanza del legame tra il traffico motorizzato, e il tasso di competitività economica di un territorio, il degrado e l'inquinamento atmosferico nelle aree urbane, evidenziando il ruolo attivo che ciascun cittadino può avere per la riqualificazione dell’ambiente e per il miglioramento della qualità dell'aria attraverso le proprie scelte di mobilità attiva”.

Roma Capitale anche quest’anno ha risposto all’invito della Commissione Europea, promuovendo 54 iniziative ed eventi sulla mobilità a basso impatto ambientale orientate a sensibilizzare i cittadini sul tema del trasporto alternativo, e quindi del trasporto pubblico, della ciclabilità, della pedonalità, della mobilità elettrica, del mobility management, del car sharing per cercare di creare una nuova consapevolezza rispetto ai temi legati alla congestione e allo smog derivanti da traffico urbano.

La risposta di enti e associazioni impegnati nel settore della mobilità sostenibile è stata ampia, con un calendario ricco di eventi organizzati in tutto il territorio: passeggiate a piedi e in bicicletta, esposizione di veicoli elettrici, attivazioni di nuove linee di trasporto pubblico, raduni, laboratori didattici, ciclo officine, mostre sul trasporto pubblico e ciclabilità, percorsi culturali, itinerari in tram, convegni, assemblee, mostre e altre decine di iniziative proposte dagli interlocutori della Settimana.

Tra le altre, sono state affrontate tematiche importanti legate alla sicurezza della mobilità delle generazioni adulte e delle generazioni vulnerabili, diventate argomenti centrali di tavole rotonde, incontri, convegni.

La campagna di comunicazione di Roma Capitale

Il coordinamento e la progettazione grafica della campagna di comunicazione di Roma Capitale della Settimana della Mobilità sostenibile sono stati realizzati da Roma Servizi per la Mobilità che con la propria piattaforma web e social ha raccolto e promosso le iniziative che si sono svolte dal 16 al 22 settembre in tutto il territorio della Capitale.

Roma Servizi per la Mobilità, in collaborazione con Atac e Roma Capitale, ha curato la progettazione e l’allestimento dello spazio espositivo ambientato nella cornice dei Fori Imperiali aperto al pubblico dal martedì 16 a domenica 21 settembre per promuovere le principali iniziative di Roma Capitale in termini di progetti, servizi e prodotti di mobilità sostenibile.

La sezione dedicata sul sito www.agenziamobilita.roma.it è stata la landing page dell'intera campagna on line e su di essa si sono puntati tutti gli strumenti di comunicazione web e social:

Edizione 2015: come partecipare

E' possibile aderire alla Settimana Europea della Mobilità 2015 cliccando sul banner “Proponi il tuo evento" sul sito www.agenziamobilita.it. La partecipazione è aperta a tutti, l’organizzazione degli eventi sarà a intera cura dei proponenti, l’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità assicurerà ogni supporto informativo.