Corridoio della mobilità Portuense

La situazione

La via Portuense rappresenta un’infrastruttura urbana strategica per gli spostamenti tra il Comune di Fiumicino e Roma Capitale e per quelli originati e destinati ai Municipi I, VIII, IX, XI e XII, oltre ad essere di collegamento con il polo ospedaliero San Camillo-Forlanini-Spallanzani. L’assenza di corsie preferenziali nel tratto tra largo Gaetano La Loggia ed il sottopasso di via Quirino Majorana incide negativamente sulla regolarità del trasporto pubblico e sulla circolazione del traffico privato.

Nel tratto compreso tra largo La Loggia e via Giacomo Folchi i flussi di traffico si stabilizzano su  valori compresi tra i 1.500 ed i 2.000 veicoli all'ora, mentre raggiungono la soglia dei 3.000 veicoli/h nel  tratto più prossimo a via Quirino Majorana.
Per quel che riguarda il deflusso veicolare si registrano problemi sistematici negli orari di punta o nei tratti di riduzione delle sezioni stradali disponibili: il cantiere stradale in corrispondenza del sottopasso ferroviario e il tratto di via Portuense ad una sola corsia tra Via Quirino Majorana e Piazzale della Radio. 

La sosta disponibile tra Via Giuseppe Belluzzo e Largo Gaetano La Loggia, in entrambe le direzioni di marcia, è di circa 273 posti.

Il picco del trasporto pubblico è di 27 passaggi orari complessivi nel tratto tra Largo La Loggia e Via  Ramazzini, dove c'è la massima sovrapposizione di linee bus. Nel tratto successivo di Via Portuense, fino a Via Quirino Majorana il numero massimo  di passaggi orari è di 10.
Allo stato attuale via Portuense viene utilizzata per una buona parte dalle linee 719 e 786. Altre linee, come la 774, 228 e 710, impegnano invece via Portuense solo limitatamente ad alcuni tratti per unire i quartieri Magliana, Portuense e Monteverde. L’assetto attuale delle linee prevede che non sia utilizzato il tratto di via Portuense perché i mezzi pesanti non erano in grado di transitare nel sottopasso ferroviario, vincolo ormai superato.
La velocità media a partire da Largo La Loggia in direzione Marconi è di circa 13,3 Km/h in un giorno feriale medio, nell’ora di punta della mattina, mentre nell’ora di morbida raggiunge i 16,3Km/h. Nella direzione opposta, a partire da Marconi in direzione di Largo La Loggia, la velocità  media è di 16,3Km/h in un giorno feriale medio, sia nell’ora di punta della mattina che nell’ora di morbida.

L'intervento

L'intervento, che rientra in quanto previsto dal Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS), affronta il tema delle infrastrutture del trasporto pubblico per favorire la sicurezza e l’accessibilità.

La riorganizzazione della viabilità nel tratto di via Portuense compreso tra via G. Belluzzo e largo G. La Loggia è mirata ad ottimizzare il servizio di trasporto pubblico e garantire la fluidità del transito dei veicoli privati, con benefici sulla viabilità complessiva dell’asse e della connessione con la circonvallazione Gianicolense.

L’intervento prevede la realizzazione:

  • di un corridoio dedicato al trasporto pubblico, per agevolare lo scorrimento dei bus e garantire un sostanziale miglioramento del servizio;
  • nuove banchine di fermata al centro della strada in corrispondenza delle principali intersezioni semaforiche presenti;
  • due corsie in entrambi i sensi di marcia dedicate al transito dei veicoli privati.

È inoltre prevista la risistemazione della sosta in linea in entrambe le direzioni lungo il marciapiede esistente e nuove alberature (in sostituzione di quelle esistenti) poste sul nuovo marciapiede, la cui ampiezza sarà rimodulata e limitata a due metri e mezzo.

Come si camnbierà via Portuense

Come si trasformerà via Portuense

Linee bus

Mappa del corridoio della mobilità portuenseSull’asse della Portuense transitano numerose linee del trasporto pubblico a servizio della zona sud-ovest della città (228, 710, 718, 719, 774, 786, 786F, n719), che risentono della congestione del traffico privato dovuta anche alla vicinanza del polo ospedaliero San Camillo-Forlanini-Spallanzani.

L’intervento consentirà l’incremento complessivo della velocità dei bus.

  • nella direzione La Loggia/Ramazzini: nell’ora di punta della mattina si potrebbe raggiungere una velocità commerciale pari a 15,94 km/h, mentre nell’ora di morbida raggiungere i 19,57 km/h
  • nella direzione Ramazzini/La Loggia: nell’ora di punta 19,58 km/h e nell’ora di morbida 19,52 km/h, con aumenti stimati di circa il 20%

PUMSPiano Urbano per la Mobilità Sostenibile (PUMS)

Il PUMS è un piano strategico che sviluppa una visione di sistema della mobilità, con un orizzonte temporale di breve, medio e lungo periodo.

Obiettivi - Linee Guida - Delibere - Documenti - Quaderni del PUMS - Tavole cartografiche