Termine rapporto cooperativa

Il Termine Rapporto Cooperativa è l’atto amministrativo con il quale il titolare di autorizzazione Ncc interrompe il rapporto di collaborazione con la Cooperativa di Produzione e Lavoro a seguito di recesso, decadenza od esclusione dall’organismo medesimo.

  • L.R. 21/92 (art. 7)

  • L.R. 58/93 (art.6)

  • D.A.C. 68/2011 (art.6)

  • Sentenza T.A.R n. 407/2017

  • Titolare di autorizzazione NCC - socio cooperativa di produzione e lavoro

  • Legale rappresentante cooperativa di produzione e lavoro

  • Titolare autorizzazione Ncc conferito solo in caso di termine rapporto con la Cooperativa per recesso;

  • Legale rappresentante Cooperativa di Produzione e Lavoro in caso di recesso, decadenza ed esclusione;

  • Agenzia di servizi, a fronte dell’acquisizione sul portale della specifica delega ad operare per conto del richiedente.

Sul portale Taxi/Ncc Web, il procedimento di Termine Rapporto con la Cooperativa avviato dal Legale Rappresentante della Cooperativa richiede l’inserimento del numero di autorizzazione Ncc per la quale si vuole procedere e l’indicazione della motivazione ovvero recesso, decadenza od esclusione. E’ inoltre prevista la trasmissione del verbale del Cda della Cooperativa di produzione e lavoro che ha deliberato il termine del rapporto.

In caso di recesso, il procedimento richiede anche la trasmissione della dichiarazione di presa d’atto sottoscritta dal titolare dell’autorizzazione Ncc.

Il titolare di autorizzazione Ncc può avviare il procedimento solo per recesso, ed è richiesta esplicita accettazione da parte dell’organismo designato mediante l’apposita funzione sul portale.

A completamento dell’istanza è previsto il pagamento di € 76,00, (di cui € 16,00 per imposte di bollo e € 60,00 per diritti d'istruttoria) secondo le modalità indicate sulla piattaforma.

Mediante l’apposita funzione, l’utente procede all’invio dell’istanza agli Uffici preposti e, a seguito dell’attività istruttoria da questi condotta, se positiva, riceve la presa d’atto del termine rapporto con la Cooperativa.

Fino alla data di approvazione del nuovo regolamento dei servizi di trasporto pubblico non di linea, presso lo Sportello al Pubblico di Roma Servizi per la Mobilità, previo appuntamento, presentando il relativo Modulo, e la documentazione indicata sul retro, personalmente o tramite soggetto terzo opportunamente delegato.

In caso di Termine rapporto Cooperativa per recesso, la gestione amministrativa dell’autorizzazione rimane in capo alla medesima Cooperativa per i successivi dodici mesi a decorrere dalla data del verbale, e pertanto non potrà essere conferita ad altra Cooperativa prima di tale termine.

In caso di Termine Rapporto Cooperativa per decadenza od esclusione, il titolare di autorizzazione Ncc in quanto soggetto artigiano deve provvedere, in ottemperanza alle normative vigenti, all’aggiornamento della titolarità, in suo favore, del veicolo associato all’autorizzazione.

 

Responsabile del procedimento: Ingegner Luca Avarello

 

App SolariQCon l'app SolariQ registrati e prendi appuntamento: scegli tra i vari servizi disponibili (persone con disabilità, sosta, ZTL e licenze Taxi, NCC e bus turistici), il giorno e l'orario preferiti. I nostri offici confermeranno l'appuntamento sempre via app.

NB: è possibile presentare UNA SOLA PRATICA per appuntamento. Gli appuntamenti richiesti tramite PEC NON saranno presi in considerazione.

Scarica Qurami su iTunesScarica Qurami per Android