Restituzione del contrassegno in caso di decesso

In caso di decesso del titolare del contrassegno speciale di circolazione, la vigente normativa prevede la restituzione del permesso, da parte degli eredi, entro 30 giorni dalla data di decesso del titolare.

La restituzione del permesso può avvenire presentando la seguente documentazione:

  • dichiarazione firmata di restituzione del contrassegno, causa decesso del titolare, attestante la data del decesso (è possibile allegare copia del certificato di morte)
  • originale del contrassegno speciale di circolazione
  • copia del documento di identità della persona che restituisce il contrassegno

Via posta ordinaria a Roma Servizi per la Mobilità S.r.l. - Piazzale degli Archivi 40 - 00144 Roma oppure presso lo Sportello al Pubblico di Roma Servizi per la Mobilità.

MATERIALI DA SCARICARE

piattaforma pagoPADal 1 marzo 2021 cambia il sistema di pagamento: con pagoPA sarà possibile pagare tramite carte di credito/debito tramite POS e online, alle ricevitorie Sisal o agli uffici postali. Maggiori dettagli

FAQFAQ

Hai bisogno di aiuto? Consulta le nostre risposte alle domande frequenti