ZTL Tridente (A1)

La ZTL Tridente (A1) è chiusa a automobili, ciclomotori e motocicli nei seguenti orari:

  • 6.30-19.00 da lunedì a venerdì (esclusi i festivi)

  • 10.00-19.00 il sabato (esclusi i festivi)

la Delibera di Giunta n. 360 del 23.12.2014 stabilisce che:

  • negli orari di vigenza della ZTL A1 possono sostare, all'interno dell'area, esclusivamente i titolari di contrassegno valido in cui sia espressamente indicata la possibilità di sosta su strada

  • i residenti in via dell'Oca, via della Penna, via Principessa Clotilde (tratto da via Ferdinando di Savoia a via dell'Oca), via Maria Adelaide (tratto da via Ferdinando di Savoia a via della Penna) ed in via Ferdinando di Savoia possono sostare (esponendo specifico contrassegno ZTL residente) negli stalli  a loro riservati in via di Passeggiata di Ripetta ed in Lungotevere in Augusta (tratto da Passeggiata di Ripetta a Ponte Margherita, lato Passeggiata di Ripetta);

  • i residenti in via Gregoriana (lato destro direzione verso piazza Trinità dei Monti) possono sostare (esponendo specifico contrassegno ZTL residente);negli stalli a loro riservati in via Gregoriana, in piazza Trinità dei Monti  (lato sinistro) ed in viale Trinità dei Monti (lato destro, da via di San Sebastianello alla prima rampa pedonale);

 

L'accesso e l'eventuale sosta all'interno della ZTL A1 negli orari di vigenza è consentito ai titolari di permesso ZTL appartenenti ad una delle categorie di seguito elencate:

I contrassegni per la ZTL danno diritto al transito (solo attraversamento della ZTL) o alla circolazione e sosta (accesso nella ZTL e sosta su strada negli spazi consentiti) secondo le diverse tipologie di permesso. Per autovetture e autocarri, l'eventuale nulla osta all'accesso nel Tridente viene certificato mediante rilascio del permesso ZTL Centro Storico in cui viene espressamente indicata anche l'abilitazione per la A1.

L'accesso e la sosta all'interno della ZTL A1 è consentito anche a ciclomotori/minicar e motocicli in uso a soggetti appartenenti alle sopraelencate categorie, e pertanto in possesso dei requisiti per l'eventuale richiesta di permesso ZTL per l'accesso veicolare.

Le richieste di autorizzazione per ciclomotori e motocicli devono essere trasmesse via e-mail a: permessiztla1@romamobilita.it.

E' consentito anche l'accesso ai motoveicoli diretti ad officine di riparazione ubicate in ZTL A1, previa comunicazione (entro 24 ore dall'ingresso) della targa del veicolo da riparare e successivo inoltro della fattura a pubbliciserviziZTL@romamobilita.it

Le esenzioni

  • le categorie di legge, i taxi, le auto a noleggio con conducente (NCC);

  • i residenti possessori di permesso per la ZTL notturna;

  • le persone con disabilità in possesso di contrassegno speciale di circolazione;

  • i veicoli a trazione esclusivamente elettrica possono liberamente e gratuitamente circolare all’interno delle ZTL di Roma inviando una mail a pubbliciserviziZTL@romamobilita.it e allegando copia della carta di circolazione del veicolo. Roma Servizi per la Mobilità procederà ad autorizzare l’accesso nelle ZTL senza rilasciare alcun contrassegno cartaceo.

 

FAQ
Hai bisogno di aiuto? Consulta le nostre risposte alle domande frequenti