segui @romamobilita su telegram segui @romamobilita su twitter segui RomaMobilita su Facebook Romamobilita su Instagram segui Roma Mobilità su Linkedin segui Roma Mobilità su YouTube

Rock in Roma a Capannelle, come spostarsi tra treni straordinari e rete bus

Simone Colonna, redazione giornalistica di Roma Servizi per la Mobilità.

Accordo tra organizzatori e Trenitalia
Rock in Roma

 

Nove treni straordinari per la quattordicesima edizione di Rock in Roma 2024, uno dei più importanti appuntamenti di musica live nella Capitale.

 

Anche quest’anno si rinnova l’accordo tra il Regionale di Trenitalia e Rock in Roma per favorire tutti coloro che preferiranno raggiungere l’Ippodromo delle Capannelle in treno.

 

In particolare, nove treni straordinari viaggeranno tra Ciampino e Roma per agevolare il rientro degli appassionati di musica al termine dei concerti di Salmo e Noyz il 21 giugno, Geolier il 28 giugno, Calcutta il 30 giugno (concerto già sold out), Placebo l’8 luglio, 21 Savage il 16 luglio, Tedua il 27 luglio. I treni risulteranno con la data del giorno successivo perché in partenza dopo la mezzanotte.

 

I biglietti per i treni charter notturni, in partenza da Capannelle con arrivo in 15 minuti a Roma Termini, sono acquistabili (6 euro il costo) sul sito ufficiale del festival www.rockinroma.com.

 

Utilizzando poi il pacchetto concerto+treno, si avrà diritto anche a uno sconto del 15% sul prezzo del biglietto del concerto (tutti i dettagli saranno disponibili su trenitalia.com nella sezione 'regionale' e su rockinroma.com).

 

Sul sito di Rock in Roma ci sono anche info su un servizio di bus navetta post concerto. 

 

                       Le altre soluzioni di mobilità condivisa

Da ricordare che la zona è servita anche dalla linea di bus 664 (largo Colli Albani/metro A-Arco di Travertino/metro A-Appia-Capannelle), in strada sino alle 2 di notte. Nel percoso di andata verso Capannelle, si possono utilizzare anche le linee di bus 520 (circolare Cinecittà-Capannelle-aeroporto di Ciampino, con ultima corsa alle 23,30) e 789 (viale America-Cinecittà, con ultima corsa alle 20,50. Solo feriale).

 

Oltre alla 664, ci sono altre 14 linee bus diurne attive tutte le notti sino alle 2: 38 (stazione Termini-Porta di Roma), 44 (via Montalcini-via del Teatro Marcello), 61 (piazza Balsamo Crivelli-piazzale Flaminio/metro A), 86 (Conca D'Oro/via Elias Canetti-via Pelagosa), 170 (stazione Termini-piazzale dell'Agricoltura), 246 (Cornelia metro A-Malagrotta), 301 (Grottarossa-Ponte Milvio-Lepanto/metro A), 314 (Casalone-largo Preneste), 404 (Rebibbia/metro B-San Giovanni in Argentella), 444 (via Francesco Paolo Bonifacio-Ponte Mammolo/metro B), 451 (Ponte Mammolo/metro B-Cinecittà/metro A), 881 (via Avanzini-via Paola), 916 (via Andersen-piazza Venezia) e 980 (ospedale San Filippo Neri-via Pane). Qui la mappa della rete notturna bus generale

 

                       Gli orari delle metropolitane

Per quanto riguarda le metropolitane A, B, B1 e C, ricordiamo gli orari di servizio: dalle 5,30 alle 23,30. Il venerdì e il sabato il servizio è prolungato sino all'1,30 di notte. Sulla metro A, dalla domenica al giovedì per lavori le ultime corse dei treni sono alle 21. Dopo, ci sono i bus con la linea MA. Concluso il servizio metro, tutte le notti sugli stessi percorsi ci sono le linee di bus notturne nMA (per la metro A), nMB (per la B), nMB1 (per la B1) e nMC (per la metro C). 

 

Per pianificare il proprio spostamento verso lo stadio, è anche possibile utilizzare il nostro "cerca linea", in alto a sinistra nell'homepage. Per gli scambi tra le linee metro, ecco la mappa di Atac.