segui @romamobilita su telegram segui @romamobilita su twitter segui RomaMobilita su Facebook Romamobilita su Instagram segui Roma Mobilità su Linkedin segui Roma Mobilità su YouTube

Trasporto pubblico: nessun aumento per il costo di biglietti e abbonamenti

Simone Colonna, redazione giornalistica di Roma Servizi per la Mobilità.

Lo ha fatto sapere la Regione Lazio

 

Il prezzo dei biglietti e degli abbonamenti del trasporto pubblico locale nel Lazio non aumenterà. Lo ha confermato l’assessore ai Trasporti della Regione Lazio, Fabrizio Ghera, intervenendo nella giornata di martedì 4 luglio in commissione Mobilità del Consiglio regionale del Lazio.

Quindi, nessun aumento del biglietto di Atac per bus e metro di Roma, così come per l’intero sistema Metrebus del Lazio Cotral e Trenitalia.

L’aumento del costo del biglietto era previsto a partire dal primo agosto, dal contratto di servizio dello scorso anno tra Regione Lazio e Trenitalia, che fa parte del consorzio Metrebus.

“La precedente giunta regionale aveva stabilito che dal primo agosto scattasse l’aumento del biglietto. Con il presidente Rocca, però, abbiamo pensato che non sia giusto intervenire da subito senza avere ragionato e valutato, eventualmente, soluzioni diverse”. Pertanto l’aumento è scongiurato. “Stiamo cercando soluzioni diverse sia nel bilancio regionale che nel nuovo riparto del fondo nazionale trasporti, per evitare l’aumento”, ha sottolineato l’assessore.

Nel caso fosse impossibile trovare la somma necessaria ad evitare l’aumento, “troveremo una soluzione per tutelare coloro che sono abbonati: pendolari, lavoratori o studenti, rispetto a chi fa un utilizzo momentaneo, giornaliero o settoriale dei mezzi pubblici, come i turisti”, ha concluso Ghera.

ULTIM'ORA