IT | EN
segui @romamobilita su telegram segui @romamobilita su twitter logo mastodon segui RomaMobilita su Facebook Romamobilita su Instagram segui Roma Mobilità su Linkedin segui Roma Mobilità su YouTube
6 nazioni 2023

#RomaGiocaSostenibile - Sei Nazioni 2023

Schede primarie

Data di inizio dell'evento: 
05-02-2023

Per il Sei Nazioni 2023 Roma Servizi per la Mobilità, con il patrocinio di F.I.R, Sport e Salute e Roma Capitale, fornisce informazioni utili ai tifosi per raggiungere lo Stadio Olimpico attraverso il trasporto pubblico, a piedi o in bicicletta.
Il nuovo progetto europeo Upper (“Unleashing Innovation Potential of Public Transport as Backbone of Urban Mobility”) primo impegno di Roma nella mission 100 città "Climate Neutral e Smart Cities by 2030" sarà al nostro fianco assieme ad altri importanti partner come FIAB La Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, Healthy Stadia e Osservatorio Bikeconomy.
L’edizione 2023 vede anche il sostegno del network europeo Eurocities che con oltre 200 città in 38 paesi, rappresenta 130 milioni di persone. L’obiettivo comune è quello di far diventare Roma una città sempre più sostenibile attraverso l’incremento della mobilità attiva. Questa iniziativa combatte il cambiamento climatico!

Raggiungere l'Olimpico in modo sostenibile

Mappa dell'area intorno allo Stadio Olimpico di Roma

Anche quest'anno, per il nono anno consecutivo, in occasione delle tre partite casalinghe del Torneo di rugby delle Sei Nazioni (Italia-Francia domenica 5 febbraio, Italia-Irlanda sabato 25 febbraio, Italia-Galles sabato 11 marzo) Roma Servizi per la Mobilità - con il patrocinio di F.I.R, Sport e Salute e Roma Capitale - fornisce una guida utile ai tifosi per raggiungere lo Stadio Olimpico con il trasporto pubblico, a piedi o in bicicletta.

“Durante il Sei Nazioni l’unica macchina utile è quella della mischia, raggiungiamo lo stadio a piedi in bici e con i mezzi pubblici. La mobilità attiva è il vaccino per la nostra città!” parola di Michele Lamaro

L’obiettivo, supportato anche da FIAB, KYOTO Club, Healthy Stadia, BYCS e Bicycle Heroes, è far diventare Roma una città sempre più sostenibile, elevando la qualità di vita di cittadini e turisti attraverso l’incremento della mobilità attiva e contemporaneamente combattendo il cambiamento climatico.

Per i ciclisti sono a disposizione - presso il parcheggio di via Franchetti e di via Nigra - le nuove rastrelliere acquistate da Roma Capitale raggiungibili attraverso il percorso ciclabile indicato nella mappa.

Partner del VI Nazioni 2023

Da Termini all'Olimpico

(metro + tram + 10 minuti a piedi)

Alla Stazione Termini prendere la Metro A (direzione Battistini) per quattro fermate. Scendere alla stazione Flaminio.

Prendere il tram 2 per sette fermate. Scendere al capolinea in piazza Mancini.
 

Proseguire a piedi verso lo Stadio Olimpico oltrepassando il ponte Duca d’Aosta.

 

Dalla metro A Ottaviano-S.Pietro all'Olimpico

(autobus + 5 minuti a piedi)

Da stazione metro Ottaviano (zona S. Pietro) allo Stadio Olimpico (autobus + 5 minuti a piedi).

All’uscita Metro A Ottaviano (via Barletta) prendere il bus 32 per sette fermate. Scendere alla fermata De Bosis.

Proseguire a piedi fino alla Stadio Olimpico.

 

Dalla metro A Ottaviano-S. Pietro all'Olimpico

(bicicletta + 5 minuti a piedi)

All’uscita della Metro A Ottaviano (via Barletta) prendere la ciclabile direzione viale Angelico. Su via Capoprati, dopo circa 2 Km, si giunge a ponte Duca d’Aosta. Salite le scale a livello strada, il parcheggio per le biciclette è a sinistra dell’obelisco.

 

Bici in Metro

Le biciclette possono circolare su Metro A, B/B1, C, Roma-Lido e sulla rete di superficie ogni giorno della settimana senza vincoli di orario.

Per gli abbonati Metrebus il trasporto della bicicletta è gratuito, altrimenti anche per ogni bicicletta va acquistato un biglietto. Le biciclette pieghevoli possono viaggiare sempre gratuitamente. Per gli abbonati Metrebus il trasporto della bicicletta è gratuito, altrimenti va acquistato un biglietto anche per la bicicletta. Le biciclette pieghevoli viaggiano gratuitamente. Inoltre è possibile viaggiare con la bici su alcune linee bus e tram.

Biglietti

Titoli di viaggioBIT
(€ 1,50)

valido per 100 minuti dalla prima timbratura su bus, tram e sui bus Cotral all’interno del territorio di Roma. Vale un’unica corsa in metro.

Titoli di viaggio ROMA 24H/48H/72H
(€ 7,00/12,50/18,00)

valido 24/48/72 ore dalla prima timbratura e per un numero illimitato di viaggi su bus, tram, metro e bus Cotral nel territorio di Roma.

Per tutte le informazioni sui titoli di viaggio: www.atac.roma.it

ChiamaTaxi 060609

ChiamaTaxiChiamaTaxi riduce i tempi d’attesa e il costo del servizio. Chiama il taxi dal tuo smartphone o tablet, comunica la tua posizione via touch, GPS o con riconoscimento vocale, e parla subito con il taxi più vicino: potrai stimare il tempo di arrivo così come l’attesa.

Disponibile per iOS e Android o chiamando lo 060609.

Persone con disabilità

Permessi per persone con disabilitàI titolari di contrassegno per persone con disabilità potranno parcheggiare l’auto in viale dei Gladiatori, via Nigra e viale Alberto Blanc.

Un evento sostenibile - ISO 20121

Il torneo Guinness 6 Nazioni viene organizzato seguendo principi di sostenibilità ed è certificato ISO 20121, standard internazionale per gli eventi sostenibili. La Federazione Italiana Rugby, insieme ai suoi partner, si è impegnata a progettare e realizzare l'evento in coerenza con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite, attuando - a partire dalla scorsa edizione - azioni volte a ridurre l'impronta ecologica dell'evento e valorizzarne le ricadute etico-sociali.

Partner di Federugby

Healthy Stadia 

MATERIALI DA SCARICARE

ISO 9001