Terminati i lavori di realizzazione della ciclabile Battistini

La pista collega la stazione Gemelli con la metro A

Sono terminati i lavori per la realizzazione della ciclabile tra la stazione ferroviaria Fl3 Gemelli e la fermata Mattia Battistini della metro A.

Realizzata da Roma Servizi per la Mobilità, l'opera rappresenta la direttrice di connessione, lunga 2900 metri, verso la metropolitana della già esistente pista ciclopedonale Monte Ciocci-Monte Mario.

Il tracciato passa lungo via della Pineta Sacchetti, via San Cleto Papa e via Mattia Battistini con corsie monodirezionali riservate e - solo sul tratto di via della Pineta Sacchetti tra via Francesco Marconi e via San Cleto Papa- con una ciclabile bidirezionale. Sulla stessa via della Pineta Sacchetti, durante i lavori, visti gli elevati volumi di traffico della zona, si è deciso di ridurre la larghezza della pista portandola da 1,5 a un metro per non ridurre in modo eccessivo lo spazio di carreggiata destinato al flusso veicolare.

La pista ciclabile, lungo l'intero tracciato, è separata dalla circolazione stradale da cordoli in gomma vulcanizzata (resistente agli urti e allo schiacciamento da passaggio dei veicoli) o dalle automobili in sosta sugli stalli in linea appositamente progettati.

Grazie alla nuova infrastruttura, quindi, ora è possibile raggiungere la stazione Mattia Battistini della metro A direttamente dalla pista ciclabile Monte Ciocci-Monte Mario rappresentando anche un'alternativa sostenibile per gli spostamenti quotidiani degli abitanti della zona.

Anche in questo caso la realizzazione della ciclabile è stata inserita nel generale contesto di riqualificazione dell'area. Sul versante del trasporto pubblico, su via Mattia Battistini sono stati inseriti nuovi moli di fermata dotati di barriere parapedonali, pensiline e percorsi per ipovedenti.