Euro3diesel

Sabato 13 luglio #ViaLibera diventa #ByNight

Il percorso di ViaLibera by night

Sabato 13 luglio dalle 19 alle 24, strade off-limits per auto e scooter: unica rete ciclopedonale, iniziative con enti e associazioni

Via Libera by nightLungo il percorso speciale pensato solo per l'edizione by night, una serie di iniziative, eventi, attività e feste di quartiere arricchiranno gli itinerari, per rafforzare un nuovo approccio culturale alla mobilità e un nuovo uso della strada, a misura d’uomo e a salvaguardia delle utenze più deboli.

IL PERCORSO: via Cola di Rienzo, piazza del Popolo, via del Corso, via dei Fori Imperiali e via di San Gregorio, via Labicana, viale Manzoni, via di Santa Bibiana, via Tiburtina (fino a via dei Reti). (scarica la mappa).

Anche gli esercizi commerciali (negozi, bar, ristoranti, palestre, ecc.) e i punti di interesse pubblico (musei, biblioteche, scuole, palazzi storici, spazi espositivi, istituti di cultura, ecc.) che si trovano lungo o nei pressi del percorso possono aderire con proprie attività o promozioni mirate o già programmate, esponendo la locandina IO ADERISCO.

Le varie attività commerciali (negozi, bar, ristoranti, palestre, ecc.) e i punti di interesse (musei, biblioteche, scuole palazzi storici, spazi espositivi, istituti di cultura, ecc.) che si localizzano lungo o nei pressi del percorso entrano a pieno titolo nell’iniziativa, con attività mirate o già programmate per le date in questione.

In coerenza con le esperienze di altri Paesi, #VIALIBERA attua finalità ed obiettivi del Piano Generale del Traffico Urbano (Del. A.C. n. 21 del 16 aprile 2015) con iniziative volte ad aumentare la “vivibilità” degli ambiti urbani e la qualità di vita dei cittadini; ridurre i livelli di inquinamento, congestione ed incidentalità stradale; incentivare la “mobilità attiva” a piedi e in bicicletta; offrire spazi per iniziative sociali e momenti di aggregazione. #VIALIBERA si collega, inoltre, con quanto indicato nelle Linee Programmatiche dell’Amministrazione (Del. A.C n. 9 del 3 agosto 2016) per incrementare a Roma, e in tutti i Municipi, gli spazi dedicati alla pedonalità, consentendo al contempo di verificare pedonalizzazioni transitorie e definitive già allo studio da parte dell’Amministrazione negli stessi Municipi e di promuoverne di nuove.

Il progetto è promosso da Roma Capitale, coordinato dall’Assessorato alla “Città in Movimento”, con gli Assessorati “Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi”, “Crescita Culturale”, “Sostenibilità ambientale”, “Sviluppo economico, Turismo e Lavoro”, “Persona, Scuola e Comunità solidale”, ed è curato da Roma Servizi per la Mobilità con la collaborazione dei Municipi, della Polizia Locale e di Zètema Progetto Cultura.

 

GLI EVENTI DI #VIALIBERA BY NIGHT

PROGRAMMA DEL 13 LUGLIO 2019

IL “SAMPIETRONE”

Piazza del Popolo (lato Tevere)

Dalle ore 19.00 alle ore 23.30

Il “Sampietrone” è la realizzazione di un salottino in chiave moderna del Sanpietrino formato seduta. E’ stato realizzato in tre materiali: ferro polistirolo e pietra. Il ferro è un materiale forte che ricorda molto la potenza e da così alla scultura un valore aggiunto, un senso di grandiosità e allo stesso tempo di eleganza. In polistirolo è più da “battaglia”, diventa divertente, leggero, ironico, pronto a soddisfare tanti ambienti diversi. In pietra, il ritorno alle origini, la sua vera essenza, il crescere, l’aumentare di carattere, l’uscire fuori dal passato. L’intento principale è di portare il "Sampietrone” sopra le piazze di Sampietrini come estrusione degli stessi diventando parte integrante del passato, diventando l’esempio del cambiamento, l’attuale che porta avanti il passato, il passato che ha dato l’ispirazione all’attuale.

A cura dell’artista MARCO DURANTI

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

FALUN DAFA

Piazza del Popolo (inizio Via del Corso)

Dalle 19.00 alle 23.00

Dimostrazione e insegnamento al pubblico gli esercizi della Falun Dafa, una pratica di meditazione che favorisce il benessere psicofisico attraverso la pratica di cinque esercizi fisici dai movimenti lenti e il miglioramento del proprio carattere in accordo con i principi di verità, compassione e tolleranza. Questa disciplina è oggi praticata in oltre 100 Paesi e ha portato benefici a milioni di persone.

Info: sito web www.falundafa.org

A cura dell’ASSOCIAZIONE ITALIANA FALUN DAFA

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

CONCERTO DELLA BANDA MUSICALE DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE DI ROMA CAPITALE

Via dei Fori imperiali (Parcheggio Madonna di Loreto)

Ore 19,15

A cura della BANDA MUSICALE DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE DI ROMA CAPITALE

FIAB ROMA RUOTALIBERA A.P.S.

Largo Corrado Ricci

Dalle ore 19.00 alle ore 23.45

Stand informativo in cui si forniranno ai partecipanti dei giubbini riflettenti e materiale illustrativo dell’associazione. Punto di partenza per le attività itineranti:

  • Ore 19.30 la Roma barocca di notte

Un giro in bicicletta alla scoperta dei principali monumenti in stile barocco a Roma, resi ancora più affascinanti dall’atmosfera notturna della nostra città. Sarà l’occasione per conoscere luoghi misteriosi e curiosità della Roma del XVII secolo.

  • Ore 21.30 Bicigelato…ciclista illuminato

Si mostrerà che i ciclisti, adeguatamente equipaggiati ed “illuminati” possono godere in tutta sicurezza le strade della nostra bella città anche di notte. Il percorso avrà come meta una (o più)  gelateria artigianale a San Lorenzo. Ritorno del tour al punto di partenza.

A cura di FIAB ROMA RUOTALIBERA A.P.S.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

NUOVA COMPAGNIA DI TEATRO LUISA MARIANI

Piazza Cola di Rienzo

Dalle ore 19,00 alle ore 23,30

Saranno proiettati quattro spot video realizzati in quattro aree differenti di Roma (San Lorenzo, Policlinico, Via Veneto, Piazza Risorgimento, Via Cola di Rienzo) dedicati alla mobilità dolce e sostenibile. Inoltre, tramite slide show sarà documentata l’attività teatrale svolta nel settore dalla NUOVA COMPAGNIA DI TEATRO LUISA MARIANI presso gli istituti Comprensivi Fratelli Cervi di Ponte Galeria e Marco Ulpio Traiano di Dragona, nell’ambito del progetto DE.Si.Re (Decoro, sicurezza, Resilienza) – “La Città che vorrei”.

Video Box: si allestirà un video box all’interno di un gazebo per raccogliere video interviste tra i cittadini su sicurezza Stradale, Mobilità dolce e sostenibile, sul rispetto delle regole e sull’importanza della disincentivazione all’uso dell’auto privata.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

INIZIATIVE ITINERANTI

UN GELATO AL CHIARO DI LUNA 

Ore 19,00 partenza in bici dalla Stazione Termini (statua Giovanni Paolo II)

“Prove di un’unica rete ciclopedonale dal centro alla periferia”: una pedalata dal I al X municipio.

Dal centro di Roma,  si percorrerà parte dell’anello di #ViaLibera, prova di una diversa visione, e migliore qualità dello spazio urbano, per strade dove, anche se per poche ore, non sarà protagonista il traffico, ma le persone. Quindi, con la formula metro + bici,  si arriverà ad Ostia dove, dopo aver ammirato il tramonto sul lungomare, si raggiungerà il porto, poi il Borghetto dei pescatori e la pineta al chiaro di luna, senza dimenticare un buon gelato.

Percorso: Porta Tiburtina, S. Bibiana, Viale Manzoni, Via Labicana, Colosseo, Via di S. Gregorio, Viale Aventino, Porta S. Paolo (Roma – Lido), Lido di Ostia (Stella Polare), il lungomare, il porto, le ciclabili, il Borghetto dei Pescatori, la pineta, stazione Cristoforo Colombo.

Info e prenotazioni: beatrice.galli@gmail.com

A cura di FIAB Roma BiciLiberaTutti

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PASSEGGIATA CON MONORUOTA ELETTRICO

Piazza del Popolo (lato Via del Corso)

Dalle ore 19,30 alle ore 24.00

Passeggiata con monoruota elettrico su tutto il percorso di #Via Libera con soste programmate finalizzate alla sensibilizzazione della micromobilità ecosostenibile e alla conoscenza del monoruota.

Percorso:

  • Via dei Fori Imperiali di fronte al Tourist Information (sosta dalle ore 19:30 alle ore 20:00)
  • Via Tiburtina - Quartiere San Lorenzo (sosta dalle ore 21:15 alle ore 21:45)
  • Piazza del Popolo (sosta dalle ore 23:15 fino a termine evento)

 A cura del GRUPPO “MUOVITI ELETTRICO”

Referente:  Gianmarco Marchesini  cell. 392 2687363

e-mail: gianmarco.marchesini@muovitielettrico.com; info@muovitielettrico.com

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

FIAB ROMA RUOTALIBERA A.P.S.

Largo Corrado Ricci

  • Ore 19.30 la Roma barocca di notte

Un giro in bicicletta alla scoperta dei principali monumenti in stile barocco a Roma, resi ancora più affascinanti dall’atmosfera notturna della nostra città. Sarà l’occasione per conoscere luoghi misteriosi e curiosità della Roma del XVII secolo.

  • Ore 21.30 Bicigelato…ciclista illuminato

Si mostrerà che i ciclisti, adeguatamente equipaggiati ed “illuminati” possono godere in tutta sicurezza le strade della nostra bella città anche di notte. Il percorso avrà come meta una (o più)  gelateria artigianale a San Lorenzo. Ritorno del tour al punto di partenza.

A cura di FIAB ROMA RUOTALIBERA A.P.S.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PROMOZIONI

Nell'ambito dell'iniziativa, gli esercenti che volontariamente aderiranno a #ViaLibera applicheranno una scontistica ai cittadini lungo il percorso ciclopedonale. Di seguito la lista - in continuo aggiornamento - degli esercenti che finora hanno aderito all’iniziativa:

  • WHEELY S.r.l.s. – Bike Rental & Tour

Apertura straordinaria con sconto speciale noleggio trekking bike a €10,00 (inclusi casco, lucchetto e assicurazione responsabilità civile)  dalle ore 18,00 alle ore 23.59.

Via Labicana, 118 - Telefono:  06 86706237 e-mail: info@wheelybikerental.com

PUNTI INFORMATIVI

  • Piazza Cola di Rienzo;
  • Via dei Fori imperiali;
  • Piazza del Popolo

 

PICCOLE AREE RELAX

  • Piazza Cola Di Rienzo;
  • Piazza del Popolo;
  • Via del Corso – Largo dei Lombardi;
  • Via Tiburtina - Parco Caduti 19 luglio 1943.

 

ALTRI EVENTI E LUOGHI D’INTERESSE NEI DINTORNI

VIA COLA DI RIENZO - PONTE REGINA MARGHERITA - VIA FERDINANDO DI SAVOIA - PIAZZA DEL POPOLO - VIA DEL CORSO

 

L'ARA COM'ERA

UN RACCONTO IN REALTÀ AUMENTATA E VIRTUALE

MUSEO DELL’ARA PACIS - Lungotevere in Augusta (angolo via Tomacelli)

dalle 20.45 alle 23.30 (ultimo ingresso alle 22.30)

Durata 40 minuti.

Biglietto a pagamento

Un racconto multimediale, storia e tecnologia in una visita immersiva e multisensoriale dell’Ara Pacis. Personaggi, gesti, divinità e animali si animano in 3d per illustrare, insieme al colore, le origini di Roma e della famiglia di Augusto. Dopo il grande successo dei primi due anni di programmazione con oltre 50mila visitatori, con L’ARA COM’ERA, il primo intervento sistematico di valorizzazione in realtà aumentata e virtuale di uno dei più importanti capolavori dell’arte romana, cittadini e turisti hanno l’occasione di assistere all’innovativo racconto sull’Ara Pacis e sulle origini di Roma. I punti d’interesse 1 e 2 in Realtà Virtuale consentono ai visitatori di volare sull’altare, planare sul Campo Marzio e assistere alla prima ricostruzione in realtà virtuale di un sacrificio romano. Grazie alla combinazione di riprese cinematografiche dal vivo, ricostruzioni in 3D e computer grafica, immersi in un ambiente a 360° i visitatori possono ammirare l’Ara Pacis mentre ritrova i suoi colori originali: una “magia” resa possibile da uno studio sperimentale realizzato dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali nel corso di oltre un decennio che ha portato a una ricostruzione ipotetica ma con la massima approssimazione consentita. Ultimati i punti 1 e 2, lo spettatore viene riportato alla realtà per proseguire il percorso attraverso i dettagli dell’Ara Pacis (POI 3-9). La visita è organizzata in piccoli gruppi contingentati da 12 persone. Oltre alla vendita online o attraverso lo 060608, è possibile acquistare i biglietti la sera stessa presso il museo.

Il progetto, promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzato da Zètema Progetto Cultura, è stato affidato ad ETT SpA. Il coordinamento, la direzione scientifica, i testi e la sceneggiatura  sono a cura della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. L’interpretazione dei personaggi è affidata alle voci di Luca Ward e Manuela Mandracchia.

L’ARA COM’ERA combina diversa tecnologie, con la creazione di mondi virtuali in cui vengono inseriti sia personaggi reali sia ricostruiti in CG (computer grafica). Le riprese tradizionali in green screen con il coinvolgimento di attori veri, sono state inserite in un ambiente a 360° attraverso software innovativi. L’ARA COM’ERA propone una innovativa esperienza di Augmented Reality (Realtà Aumentata) e di Virtual Reality (Realtà Virtuale) unica nel suo genere. Utilizzando particolari visori AR (Samsung GearVR) e la fotocamera dei device in essi inseriti, elementi virtuali ed elementi reali si fondono direttamente nel campo visivo dei visitatori. La particolare applicazione AR riconosce la tridimensionalità dei bassorilievi e delle sculture, effettuando un tracking in tempo reale. I contenuti virtuali appaiono al visitatore come “ancorati” agli oggetti reali, contribuendo all’efficacia, all’immersività e al senso di magia dell’intera esperienza.

IL PERCORSO DI VISITA

Il percorso è articolato in 9 punti di interesse (POI), di cui i primi due punti sono realizzati con la combinazione di riprese cinematografiche, realtà virtuale e tecnologie immersive. Lo spettatore, indossando i visori Samsung Gear VR, viene accolto dalle riprese a 360° dell’Ara Pacis di oggi per poi ritrovarsi avvolto in uno spazio bianco in cui individua il monumento nella sua colorazione originale e Augusto, guida speciale in questo viaggio alla scoperta del Campo Marzio. Dopo aver ascoltato la spiegazione dei vari monumenti può ammirare, attraverso una ricostruzione in 3D, lo stesso Campo Marzio dall’alto per poi ritrovarsi immerso nell'area comprendente il Pantheon, i Saepta Julia, il Mausoleo di Augusto e l'Acquedotto, visibili in tutta la loro magnificenza. Dopo questo volo emozionale il visitatore viene accompagnato da Augusto davanti all’Ara Pacis colorata per assistere al rituale del sacrificio realizzato in 3D, computer grafica e con il coinvolgimento di attori veri. Ultimato il sacrificio lo spettatore, viene riportato alla realtà per proseguire il percorso attraverso i dettagli dell’Ara Pacis (POI 3-9). Al termine del percorso, lungo la processione rivolta ora verso il Mausoleo, tra gli augures, i littori, i sacerdoti, appare Augusto seguito dalla sua famiglia. Il corteo solenne accompagna l’imperatore, lo circonda e lo protegge mentre compie il gesto sacro. Qui si ritrova non la semplice rappresentazione di un rito di stato, ma l’immagine del presente e del futuro di Roma che vive attraverso le sue istituzioni, Augusto e la sua famiglia, inclusi i bambini, rappresentati tutti insieme per la prima volta nella storia su un monumento pubblico.

I visori non sono utilizzabili al di sotto dei 13 anni*

Info: http://www.arapacis.it/it/mostre_ed_eventi/eventi/l_ara_com_era

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

CARAVAGGIO A ROMA: VITA E OPERE

Piazza Borghese

VISITE GUIDATE TEATRALIZZATE

Ore 21:00 (appuntamento 15 minuti prima dell'orario di inizio)

Biglietto a pagamento

Nei luoghi in cui visse il grande pittore, una guida mostra le opere romane e quattro attori ripercorrono le vicende dei 14 anni di Caravaggio a Roma. 28 maggio 1606, l’ultima notte di Caravaggio a Roma. Una guida e quattro attori conducono indietro nel tempo per svelare ciò che è rimasto sospeso tra i vicoli di Campo Marzio e che ogni notte sembra puntualmente ripetersi. Conoscerete il grande maestro lombardo, i suoi amici, i suoi nemici, i suoi benefattori. Scoprirete dove abitava, dove lavorava, dove amava e, tra la proiezione di tutte le sue più celebri opere romane e le parole dei personaggi dell’epoca non sarà più facile tornare al 2019...

Il programma potrebbe subire variazioni

Info: info@iviaggidiadriano.it - www.iviaggidiadriano.it

Tutte le visite guidate teatralizzate in programma sono a numero chiuso e con prenotazione obbligatoria al 3343006636) In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti le visite saranno annullate.

A cura di I viaggi di Adriano

 

PIAZZA VENEZIA - VIA DEI FORI IMPERIALI - LARGO CORRADO RICCI - PIAZZA DEL COLOSSEO - VIA DI SAN GREGORIO

 

APERTURA STRAORDINARIA DI PALAZZO SENATORIO

Piazza del Campidoglio

Orari: dalle ore 19,00 alle ore 23,00

ingressi per 30 persone ogni 30 minuti

Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti.

Visite guidate all’interno di Palazzo Senatorio: percorso: Ingresso Sisto IV, Sala del Carroccio, Galleria Sisto IV, Tempio di Veiove, Scalone, Anticamera della Sindaca, Salotto dell’Orologio, Studio della Sindaca, Sala dell’arazzo, Sala delle Bandiere, Aula di Giulio Cesare, Sala Laudato Si’, Sala della Protomoteca e uscita dal Portico del Vignola

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

MICHELANGELO: IL CUORE E LA PIETRA

Piazza del Campidoglio

VISITE GUIDATE TEATRALIZZATE

Ore 21:00 appuntamento 15 minuti prima dell'orario di inizio

Ingresso con biglietto (Tutte le visite guidate teatralizzate in programma sono a numero chiuso e con prenotazione obbligatoria al 3343006636) In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti le visite saranno annullate.

Un meraviglioso percorso che dal Campidoglio conduce tra i luoghi amati e vissuti da Michelangelo Buonarroti in persona. Michelangelo genio e i traguardi insuperabili del suo ingegno creativo. Michelangelo scultore, pittore, architetto e poeta italiano. Michelangelo, ancora lui, paladino della sua Firenze repubblicana. Michelangelo, sempre lui, autore di opere considerate tra i più importanti lavori dell’arte occidentale. Michelangelo perché sfida, progetta, dipinge, scolpisce nella memoria dei papi, nell’immaginario delle generazioni future. Michelangelo, solo lui, l’artista, più grande di sempre, impossibile da ignorare. Michelangelo, anche lui, uomo, fragile. Uno storico dell’arte e cinque attori professionisti vi faranno tornare indietro nel tempo facendovi rivivere la vita quotidiana di Michelangelo Buonarroti tra il marmo e il tormento.

Info: info@iviaggidiadriano.it - www.iviaggidiadriano.it

a cura di I VIAGGI DI ADRIANO

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

VIAGGI NELL’ANTICA ROMA

2 storie e 2 percorsi

a cura di Piero Angela e Paco Lanciano

INGRESSO: FORI IMPERIALI (VIA ALESSANDRINA, LATO LARGO CORRADO RICCI)

ore 21.00 – 22.00 – 23.00

Durata: 40 minuti

Biglietto a pagamento

Info: http://www.viaggioneifori.it/

Pur spaziando su vari aspetti di quel fenomeno unico che fu la romanità, il racconto resta sempre ancorato al sito di Augusto, utilizzando in modo creativo i resti del Foro per cercare di far parlare il più possibile le pietre. Oltre alla ricostruzione fedele dei luoghi, con effetti speciali di ogni tipo, il racconto si sofferma sulla figura di Augusto, la cui gigantesca statua, alta ben 12 metri, dominava l’area accanto al tempio. Con Augusto Roma ha inaugurato un nuovo periodo della sua storia: l’età imperiale è stata, infatti, quella della grande ascesa che, nel giro di un secolo, ha portato Roma a regnare su un impero esteso dall’attuale Inghilterra ai confini con l’attuale Iraq, comprendendo gran parte dell’Europa, del Medio Oriente e tutto il Nord Africa. Queste conquiste portarono l’espansione non solo di un impero, ma anche di una grande civiltà fatta di cultura, tecnologia, regole giuridiche, arte. In tutte le zone dell’Impero ancora oggi sono rimaste le tracce di quel passato, con anfiteatri, terme, biblioteche, templi, strade. Dopo Augusto, del resto, molti altri imperatori lasciarono la loro traccia nei Fori Imperiali costruendo il proprio Foro. Roma a quel tempo contava più di un milione di abitanti: nessuna città al mondo aveva mai avuto una popolazione di quelle proporzioni; solo Londra nell’800 ha raggiunto queste dimensioni. Era la grande metropoli dell’antichità: la capitale dell’economia, del diritto, del potere e del divertimento.

Grazie ad appositi sistemi audio con cuffie gli spettatori possono ascoltare la musica, gli effetti speciali e il racconto di Piero Angela in 8 lingue (italiano, inglese, francese, russo, spagnolo e giapponese, tedesco e cinese). Gli spettatori sono accompagnati dalla voce di Piero Angela e da magnifici filmati e ricostruzioni che mostrano i luoghi così come si presentavano all’epoca di Augusto: una rappresentazione emozionante ed allo stesso tempo ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico. Pur spaziando su vari aspetti di quel fenomeno unico che fu la romanità, il racconto sarà sempre ancorato al sito di Augusto, utilizzando in modo creativo i resti del Foro per cercare di far parlare il più possibile le pietre. Oltre alla ricostruzione fedele dei luoghi, con effetti speciali di ogni tipo, il racconto si soffermerà sulla figura di Augusto, la cui gigantesca statua, alta ben 12 metri, dominava l’area accanto al tempio.

FORO DI CESARE - UN NUOVO VIAGGIO NELLA STORIA DELL’ANTICA ROMA

dalle ore 21.00 alle 23.40

INGRESSO: FORO DI TRAIANO IN PROSSIMITÀ DELLA COLONNA TRAIANA

Biglietto a pagamento

Info: http://www.viaggioneifori.it/

Il racconto di Piero Angela, accompagnato da ricostruzioni e filmati, parte dalla storia degli scavi realizzati per la costruzione di Via dei Fori Imperiali, quando un esercito di 1500 muratori, manovali e operai venne mobilitato per un’operazione senza precedenti: radere al suolo un intero quartiere e scavare in profondità tutta l’area per raggiungere il livello dell’antica Roma.

Quindi entra nel vivo della storia partendo dai resti del maestoso Tempio di Venere, voluto da Giulio Cesare dopo la sua vittoria su Pompeo per rivivere l’emozione della vita del tempo a Roma, quando funzionari, plebei, militari, matrone, consoli e senatori passeggiavano sotto i portici del Foro. Tra i colonnati rimasti riappaiono le taberne del tempo, cioè gli uffici e i negozi del Foro e, tra questi, il negozio di un nummulario, una sorta di uffici cambi del tempo. All’epoca c’era anche una grande toilette pubblica di cui sono rimasti curiosi resti.

La visita cerca di rievocare il ruolo del Foro nella vita dei romani ma anche la figura di Giulio Cesare. Per realizzare questa grande opera, Cesare dovette espropriare e demolire un intero quartiere e il costo complessivo fu di 100 milioni di aurei, l’equivalente di almeno 300 milioni di euro. E volle anche che proprio accanto al suo Foro venisse costruita la nuova sede del Senato romano, la Curia. Un edificio che ancora esiste e che, attraverso una ricostruzione virtuale, è possibile rivedere come appariva all’epoca.

In quegli anni, mentre la potenza di Roma cresceva a dismisura, il Senato si era molto indebolito e fu proprio in questa situazione di crisi interna che Cesare riuscì a ottenere poteri eccezionali e perpetui. Grazie al racconto di Piero Angela si potrà conoscere più da vicino quest’uomo intelligente e ambizioso, idolatrato da alcuni, odiato e temuto da altri.

Grazie ad appositi sistemi audio con cuffie gli spettatori possono ascoltare la musica, gli effetti speciali e il racconto di Piero Angela in 8 lingue (italiano, inglese, francese, russo, spagnolo e giapponese, tedesco e cinese). Il racconto di Piero Angela è accompagnato da ricostruzioni e filmati.

Per assistere allo spettacolo itinerante all’interno del Foro di Cesare, l’accesso avverrà attraverso la scala collocata nei pressi della Colonna Traiana.

Il pubblico attraverserà quindi il Foro di Traiano su una passerella appositamente realizzata e percorrerà la galleria sotterranea dei Fori Imperiali, aperta per la prima volta dalla fine degli scavi del secolo scorso, raggiungendo il Foro di Cesare

La visita cercherà di rievocare il ruolo del Foro nella vita dei romani ma anche la figura di Giulio Cesare.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PARCO ARCHEOLOGICO DEL COLOSSEO

La luna sul Colosseo 2019 - il sogno del gladiatore

Dalle ore 20.00 alle ore 24.00

Ingresso con biglietto e prenotazione consigliata allo 06 399 67 700 – www.coopculture.it

Dal 20 maggio 2019 al 6 gennaio 2020. Vi sarà illuminazione speciale per la visita serale ai sotterranei, alle gallerie ed alle arcate del Colosseo.

Le visite sono per gruppi di 25 persone, in un percorso che dura 75 minuti e che lega la storia ai suoni e alle immagini creati da Studio Azzurro.

Ideazione progetto multimediale : Studio Azzurro

Organizzazione e promozione: Electa in collaborazione con  CoopCulture

l tour è disponibile in italiano e in inglese.

Info: https://parcocolosseo.it/

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Un viaggio sulla Luna con il Dottor Stellarium

Sabato 13 luglio, al Circo Massimo in occasione di #ViaLibera by night,

famiglie e bambini saranno coinvolti in una nuova avventura astronomica

Area archeologica del Circo Massimo

Viale Aventino

Dalle ore 20.30 alle 23.30 (ultimo ingresso ore 22.30)

Spettacoli: alle ore 21.00 e alle 22.15

Ingresso: 1 euro; gratuito con la MIC Card

 

 

 

Sabato 13 luglio l’area archeologica del Circo Massimo sarà straordinariamente aperta al pubblico dalle ore 20.30 alle 23.30 (ultimo ingresso alle 22.30), nell’ambito dell’edizione speciale serale di #ViaLibera – iniziativa di Roma Capitale finalizzata a promuovere un uso sostenibile della mobilità cittadina riservando a pedoni e ciclisti alcune strade chiuse al traffico e animate per l’occasione da eventi e attività. Si potrà accedere all’area archeologica da viale Aventino con biglietto d’ingresso di solo 1 euro e gratuito per i possessori della MIC card.

                                                                                             

L’evento al Circo Massimo è promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali ed è a cura degli astronomi del Planetario di Roma Capitale.

 

Famiglie e bambini saranno accolti dal “mitico” Dottor Stellarium (interpretato da Gabriele Catanzaro, astronomo del Planetario di Roma Capitale), i cui spettacoli didattici dedicati ai temi astronomici sono ben conosciuti dai bambini di Roma. 

 

Alle 21 e alle 22.15 il Dottor Stellarium, attraverso la narrazione, il gioco e l’utilizzo di stravaganti invenzioni tecnologiche, accompagnerà adulti e bambini in una nuova avventura astronomica che li porterà alla scoperta del nostro satellite naturale e a vedere, sollevando lo sguardo verso la volta celeste e nonostante le luci della città, quanto di spettacolare ci sovrasta ogni sera.

 

 

Il programma potrebbe subire variazioni. In caso di maltempo l’evento verrà annullato. 

Info: 060608 (tutti i giorni ore 9.00-19.00)

www.planetarioroma.it

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PARCO ARCHEOLOGICO DEL TEATRO DI MARCELLO

Ore 19.45 visita guidata al Parco Archeologico – ore 20.30 inizio concerto

Ingresso con biglietto.

Info: http://www.tempietto.it - 3487804314

Dal 15 Luglio Al 28 Settembre , Parco Archeologico del Teatro di Marcello, Chiostro di Campitelli al Teatro di Marcello Piazza Campitelli, 9

Nella suggestiva cornice del Teatro di Marcello il Festival Musicale delle Nazioni che accoglie artisti provenienti da tutto il mondo.

A SPASSO NEL TEMPO CON L'IMPERATORE AUGUSTO - PASSEGGIATA SERALE DAL TEATRO DI MARCELLO AL FORO DI AUGUSTO

Ore 21.00

Un itinerario affascinante che partirà da uno dei simboli del potere di Augusto, primo Imperatore di Roma, e si snoderà tra vicoli pittoreschi e grandiosi monumenti.

Scopriremo la vera storia di Augusto, le sue amate donne, che ci aiuteranno a scoprire la vera essenza del nostro Imperatore, gli intrighi e le storie di potere che hanno alimentato l'ascesa di quest'uomo straordinario che ha cambiato il volto di Roma!

Biglietto a pagamento

Info e prenotazioni: https://romaelazioperte.blogspot.com/2019/05/a-spasso-nel-tempo-con-limperatore.html

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

LUNGO IL TEVERE 2019

Dalle ore 19.00 alle ore 2.00

Da Ponte Sublicio a Ponte Sisto.

Punta di diamante quest'anno è l'Hippie Market, il mercatino icona dell'artigianato Made in Rome ideato e curato da Ilaria Aquili che prevede la rotazione ogni settimana di 8 artigiani e stilisti e la realizzazione di un’installazione d’arte luminosa “la ricicletta” dedicata al mondo dei bikers, essendo posizionato proprio a ridosso della pista ciclabile.

Ingresso gratuito

Info: www.lungoiltevereroma.it/

LARGO FEDERICO FELLINI - PIAZZALE BRASILE - VILLA BORGHESE - VIALE GABRIELE D’ANNUNZIO (VIALE TRINITÀ DEI MONTI FINO A VIA DI SAN SEBASTIANELLO) 

 

CASA DEL CINEMA

Largo Marcello Mastroianni, 1

Ore 21:30 - Teatro all’aperto

Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili

 

ITALIAN BLACK MOVIE AWARD

conduce Ira Fronten, ideatrice del premio

 

STORIE INTERROTTE Storie di frontiera tra Sahel ed Europa

Presentazione dei due cortometraggi

– Speranze e paure di un villaggio del Mali

– Nulla può fermare la fuga dei giovani del Mali

 (Italia, 2019, 15 min, sott. it.) di Andrea De Georgio e Michele Cattani

A seguire

WULU
Drammatico/Thriller
Presentato al TIFF-Toronto International Film Festival

Premio come miglior attore al Fespaco 2017 a Ibrahim Koma

 (Mali/Senegal, 2016, 95 min, sott. it.)

 Regia: Daouda Coulibaly

Cast: Ibrahim Koma, Inna Modja, Ismael N’Diaye, Jean-Marie Traoré, Habib Dembelé, Marianne

N’Diaye, Quim Gutierrez, Olivier Rabourdin

Ladji ha vent’anni e lavora come autista. Quando gli rifiutano una promozione che stima di aver meritato, decide di contattare Driss, uno spacciatore che gli deve un favore. Con i suoi due complici, Ladji entra nella spirale infernale del traffico di cocaina. Comincia così la sua scalata alla vetta, sulla falsa riga di Scarface.

LE SILENCE DES PAPILLONS, Hamid Basket, Marocco, 2018, 90

Ore 19:00  - Sala Deluxe

ROMAFRICA FILM FESTIVAL 2019

LE SILENCE DES PAPILLONS

Thriller (Marocco, 2018, 90 min, sott. it.)

Regia: Hamid Basket

Cast: Rachid El Ouali, Amine Ennaji, Sarah Perles, Saida Baaddi, Samira Kadiri

Samira, è una cantante lirica che conduce un’intensa vita da artista. Un giorno viene trovata morta nel suo cottage sulla spiaggia. La polizia pensa a un suicidio. Suo marito Omar, sposato recentemente,

capo del dipartimento di psichiatria dell’ospedale della città, è molto scosso per questa tragica morte.

Yasmine, figlia di una precedente unione di Samira, è ancora più infelice. Ha sempre desiderato conoscere il nome di suo padre, ma sua madre non ha mai voluto rivelarglielo. Omar riprende il suo lavoro di psichiatra mentre Yasmine, ancora molto turbata, prosegue i suoi corsi alla Scuola delle Belle Arti. Ma Jamal, un testardo agente di polizia, è stato incaricato di riaprire il caso dopo aver scoperto nuovi elementi, che inducono a pensare a un suicidio. Jamal sospetta tutti i parenti di Samira, a cominciare da suo marito. Anche Omar, però, conduce la sua personale indagine.

Info: www.casadelcinema.it

Il programma è suscettibile di variazioni.

Il programma delle attività potrà essere annullato causa maltempo.