Corso specialistico "Road Safety Inspection"

Roma – 13, 14, 15, 20, 24 marzo 2017

Nell’ambito del Progetto per l’elaborazione del “Piano Integrato di Azione per la riduzione delle velocità nelle ore notturne sugli itinerari cittadini a massima incidentalità”, Roma Servizi per la Mobilità, per conto del Dipartimento Mobilità e Trasporti di Roma Capitale, organizza un corso specialistico di formazione incentrato sulle attività di Road Safety Inspection (Ispezioni e verifiche di sicurezza per le strade urbane). Il corso della durata di 20 ore suddivise in 5 giornate (dalle 9.30 alle 13.30) è curato dal Centro di Competenza sulla Sicurezza Stradale dell’Agenzia ed è indirizzato ai Tecnici dell’Amministrazione e ai Tecnici di RSM che si occupano di programmazione e progettazione di interventi infrastrutturali.

Argomento centrale è la verifica di sicurezza delle strade, così come introdotto dalla Direttiva 2008/96/EC per la gestione delle infrastrutture e, in particolare, dal D.lgs. 15 marzo 2011, n. 35 di recepimento e dalle Linee Guida del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che ne fissano modalità e termini di attuazione, in particolare per le strade extraurbane. L’esigenza di trasferire le procedure anche in ambito urbano, per valutare i livelli di sicurezza di strade già esistenti oppure in fase di progettazione, darà lo spunto per una serie di sperimentazioni, la cui validità ed efficacia divengono oggetto di riflessione e dibattito. Il corso si prefigge, quindi, da un lato, di illustrare il contesto di riferimento, le finalità e gli impatti delle recenti introduzioni normative e presentare, dall’altro, alcune esperienze concrete di Road Safety Inspection in ambito urbano, sia in ambiti nazionali sia in ambiti internazionali.

Il corso è strutturato in cinque giornate formative, delle quali tre teoriche, in aula, presso la sede del Dipartimento Mobilità e Trasporti (via Capitan Bavastro, n. 94 – piano terra, sala riunioni) e le altre due in strada, lungo assi e/o intersezioni per le quali risultino condizioni significative di incidentalità stradale.

In occasione delle ispezioni tecniche su strada i partecipanti, suddivisi in gruppi, saranno accompagnati da tecnici esperti di RSI e, con il supporto di questi ultimi, realizzeranno le ispezioni secondo le tecniche e le procedure illustrate in aula, in coerenza con quanto disposto dalle Linee Guida ministeriali.

PROGRAMMA

Introduzione Ing. Fabrizio BENVENUTI – Roma Servizi per la Mobilità

Prima giornata (13 Marzo - ore 9.30-13.30) - Ing. Lauragrazia DAIDONE (Ministero Infrastrutture e Trasporti)

Inquadramento normativo
La Direttiva 2008/96/EC
Il D.Lgs. 35/2011
Il Codice della Strada (Titolo II, Capo II)

Seconda giornata (14 Marzo - ore 9.30-13.30) - Ing. Antonino TRIPODI

Approccio preventivo e reattivo per la gestione della sicurezza stradale
Inquadramento sulla tipologia di azioni di sicurezza stradale
Analisi di incidentalità stradale (tecniche statistiche di base)
Esercitazione sull’analisi di dati di incidentalità

Terza giornata (15 Marzo 2017 - ore 9.30-13.30) - Ing. Antonino TRIPODI

Valutazione economica degli interventi di sicurezza stradale
Metodologie per la definizione di priorità degli interventi di sicurezza stradale
Metodologie per la realizzazione delle ispezioni di sicurezza stradale
Esempi di buone e cattive pratiche

Quarta giornata (20 Marzo 2017 – ore 9.30-13.30) - Ing. Edoardo MAZZIA

Analisi di conflitto: presentazione di un caso studio
Ispezione su strada
Discussione e confronto con i dati reali

Quinta giornata (24 Marzo 2017 – ore 9.30-13.30) - Ing. Edoardo MAZZIA

Ispezione di sicurezza su un tronco stradale
Ispezione di sicurezza su un’intersezione stradale
Restituzione in aula

 

POR FESR 2014-2020 Progetto confinanziato dal Programma Operativo Regione Lazio Fondi Europei

 

Compila il questionario Conosci Roma Servizi per la Mobilità e tutti i suoi servizi? Aiutaci a migliorare, compila il questionario.