Autorizzazioni NCC a mezzo bus

Le attività amministrative relative alle Licenze da Noleggio Con Conducente Autobus rilasciate da Roma Capitale che devono essere richieste a Roma Servizi per la Mobilità

Per tutti i servizi relativi alle licenze NCC Bus sono a disposizione i moduli che riportano, sul retro, l’elenco della documentazione da produrre e consegnare a Roma Servizi per la Mobilità, con il dettaglio delle eventuali imposte di bollo e dei pagamenti da effettuare in favore di Roma Capitale sulla base delle modalità sotto indicate (PagoPA). Per tutte le tipologie di richiesta, è necessario inviare una mail a taxincc.trasferimentilicenze@pec.romamobilita.it. I nostri uffici risponderanno fissando un appuntamento e indicando la documentazione da presentare presso lo sportello dedicato.

Anche per quanto riguarda le richieste di rinnovo delle licenze NCC Bus, la domanda va inoltrata all'indirizzo PEC taxincc.trasferimentilicenze@pec.romamobilita.it così come eventuali richieste di chiarimento, integrazioni documentali ed ogni altra comunicazione relativa a tale specifica tipologia di richiesta.

Nell'oggetto dell'email di trasmissione della richiesta è necessario inserire la tipologia di operazione richiesta fra quelle previste (es. rinnovo licenza).

N.B.
Si ricorda che per l'acquisto dei permessi bus turistici - secondo le regole in vigore dal 1° Gennaio 2019 (Delibera di A.C. 55/18) - è necessario che il mezzo abbia la licenza di noleggio con conducente in corso di validità. Si consiglia pertanto di presentare tempestiva domanda presso i nostri uffici, che effettueranno il rinnovo entro 30 giorni dalla richiesta completa.

I pagamenti relativi alle domande autorizzative del servizio NCC Bus - compresi gli importi previsti per le imposte di bollo, che devono essere integrati nel pagamento complessivo - vanno effettuati tramite la piattaforma pagoPA.

Per richiedere il rinnovo delle licenze Ncc autobus è necessario trasmettere il modulo di richiesta comprensivo della relativa documentazione all'indirizzo PEC: taxincc.trasferimentilicenze@pec.romamobilita.it.

A seguito della ricezione della domanda via PEC, Roma Servizi per la Mobilità provvederà ad effettuare la relativa istruttoria e a comunicarne l'esito, compresa l'eventuale necessità di integrare documentazione mancante. In tale fase, si provvederà inoltre alla verifica dell'iscrizione al R.E.N. (Registro Elettronico Nazionale).

Si specifica che l'eventuale appuntamento per la presentazione del modulo di richiesta in formato cartaceo completo di marca da bollo e delle licenze in originale verrà fissato solo a seguito della valutazione della documentazione anticipata via PEC.

In caso di istruttoria positiva, Roma Servizi per la Mobilità provvederà ad inoltrare via PEC una proposta di appuntamento per la presentazione della documentazione in originale sopra indicata (modulo completo di marca da bollo e licenze). Si specifica che non sarà necessario produrre nuovamente la restante documentazione già trasmessa via PEC, salvo differente indicazione eventualmente fornita dalla scrivente a riscontro dell'esito dell'istruttoria.

Successivamente, si provvederà ad inoltrare via PEC una proposta di appuntamento per la riconsegna delle licenze in originale.

Si sottolinea che l'iter amministrativo può ritenersi perfezionato unicamente all'atto della riconsegna delle licenze in originale in occasione dell'ultimo appuntamento a tale scopo accordato.

Il titolare di una licenza NCC bus ha facoltà di trasferire il titolo ad altro soggetto in possesso dei requisiti per l’esercizio dell’attività. Per farlo è necessario attivare la pratica presentando il modulo (cedente o cessionario) e la documentazione richiamata sul retro dello stesso.

In caso di sostituzione del bus deve essere formulata domanda per l’aggiornamento del titolo cartaceo con conseguente indicazione della nuova targa o, se non ancora disponibile, del numero di telaio. Per farlo è necessario presentare il modulo e la documentazione richiamata sul retro dello stesso.

La distrazione consente che un bus immatricolato come NCC possa essere utilizzato su un servizio di linea, da linea a noleggio o da linea a linea per un tempo massimo di un anno. Per ottenerla è necessario presentare il modulo e la documentazione richiamata sul retro dello stesso.

N.B. per il trasporto scolastico è necessario compilare un'autocertificazione seguendo il modello facsimile.

In caso di variazione della sede legale della società e/o della rimessa in cui stazionare l’autobus deve essere formulata domanda per l’aggiornamento del titolo cartaceo. Per farlo è necessario presentare il modulo e la documentazione richiamata sul retro dello stesso.

In caso di smarrimento, furto o deterioramento della licenza deve essere formulata domanda di rilascio del duplicato del titolo cartaceo. Per farlo è necessario presentare il modulo e la documentazione richiamata sul retro dello stesso.

Per richiedere l'immatricolazione o la dismissione di un autobus è necessario presentare il modulo e la documentazione richiamata sul retro dello stesso.

 

MATERIALI DA SCARICARE

Responsabile del procedimento: Ingegner Luca Avarello

 

piattaforma pagoPADal 1 marzo 2021 cambia il sistema di pagamento: con pagoPA sarà possibile pagare tramite carte di credito/debito tramite POS e online, alle ricevitorie Sisal o agli uffici postali. Maggiori dettagli

App SolariQScarica l'app SolariQ, registrati e prendi appuntamento: scegli tra i vari servizi disponibili (persone con disabilità, sosta, ZTL e licenze Taxi, NCC e bus turistici), il giorno e l'orario preferiti. I nostri offici confermeranno l'appuntamento sempre via app. Dal lunedì al venerdì (8-18) è possibile prenotare chiamando anche lo 0657003.

NB: è possibile presentare UNA SOLA PRATICA per appuntamento. Gli appuntamenti richiesti tramite PEC NON saranno presi in considerazione.

Scarica Qurami su iTunesScarica Qurami per Android