segui @romamobilita su telegram segui @romamobilita su twitter segui RomaMobilita su Facebook Romamobilita su Instagram segui Roma Mobilità su Linkedin segui Roma Mobilità su YouTube

In Agenda

MARTEDI' 5 MARZO

  • Avanzano i lavori sui binari del tram all’incrocio tra via dei Reti e viale dello Scalo di San Lorenzo. Dal 5 marzo è prevista la parziale chiusura di via dei Reti. Per quel che riguarda il servizio di trasporto pubblico, la linea 2 continua a essere sostituita da bus lungo tutto il percorso; la 3 è su tram tra stazione Trastevere e Porta Maggiore e su bus tra Porta Maggiore e Valle Giulia. La linea 19, che è su tram tra Centocelle e Porta Maggiore e su bus tra Porta Maggiore e piazza Risorgimento, da oggi per l’avanzamento dei lavori cambia il percorso delle navette: direzione Porta Maggiore, da piazzale del Verano passa per via De Lollis, via dei Marrucini, via dei Sardi e quindi torna su viale dello Scalo San Lorenzo.  

  • Via della Divisione Torino, ripristinato il percorso delle linee di bus 763 e 763L.  

  • Nuovo cantiere per la manutenzione della rete tranviaria. Iniziano i lavori per rinnovare la pavimentazione della sede tranviaria di Ponte MatteottiAl momento è chiusa la corsia tram verso lungotevere delle Navi. Il cantiere è previsto sino al 16 marzo. Deviate le linee 19NAV, 89, 490, 495, 590, 628, C3, n3d, n201 e nMA (qui i dettagli). Deviata anche la linea 982. In direzione XVII Olimpiade devia sul lungotevere, Ponte Nenni, lungotevere, normale percorso. Nelle notti tra l'11 e il 12 marzo e tra il 12 e il 13 marzo, dalle 21 alle 5,30, il ponte sarà chiuso alla circolazione di tutti i veicoli.

  • In Prati, intervento su via Ottaviano per la riqualificazione del percorso pedonale, nell’ambito dei lavori programmati per il Giubileo del 2025 (nella nostra pagina dedicata i dettagli dell'intervento). Prevista, da lunedì 4 marzo, la chiusura della strada (che è una corsia preferenziale percorribile da bus, taxi e autorizzati). Sono già deviate le linee 19bus, 32, 590, 913, 982 e n3D. I bus dei sei collegamenti percorrono via Leone IV e viale dei Bastioni di Michelangelo. Le linee 19, 32, 590 e 982 transitano anche su viale delle Milizie. Disattivate le fermata 82289 in via Ottaviano e 82350 in via Barletta. 

  • Dal 4 marzo sono in corso potature - e chiusure - a viale Somalia. Sono previste con orario 9-16. Si comincerà dal tratto compreso tra via Salaria e largo Forano, in direzione di quest'ultimo. Poi a seguire si interverrà sul resto della strada.

  • Per lavori, dal 22 febbraio via Salaria è chiusa da via Panama al civico 247 e da viale di Villa Grazioli a via Rubicone, direzione centro. Dal 4 marzo, è prevista la chiusura anche nel tratto tra via Clitunno e viale di Villa Grazioli, sempre direzione centro. L'intervento su questo tratto di Salaria al momento è in programma sino al 21 marzo. 

  • Cantiere notturno, dalle 21 alle 6, sulla "statale 2 Bis Cassia Veientana", tra il km 1,150 ed il km 1,800 (direzione Roma), per la sostituzione delle barriere dello spartitraffico centrale.  I lavori, a cura di Anas, comporteranno l’istallazione di un cantiere fisso, per un tratto di soli 500 metri, per il quale si renderà necessario la chiusura della statale in direzione Roma con uscita obbligatoria allo svincolo Prima Porta Sud - via della Giustiniana.  L’intervento consiste nella sostituzione delle barriere di sicurezza e ha l’obiettivo di innalzare ulteriormente i livelli di sicurezza dell’arteria interessata da elevati flussi di traffico sia in entrata che in uscita dalla Capitale.

GIOVEDI' 7 MARZO

  • In Centro, dalle 17 alle 20, manifestazione a piazza Santi Apostoli.

  • Dalle 18,45 all'Olimpico Roma-Brighton, andata degli ottavi di finale di Europa League.  Qui i dettagli.

VENERDI' 8 MARZO

  • Ferrovie dello Stato ha fatto sapere "che una sigla sindacale autonoma ha proclamato uno sciopero generale nazionale del personale del Gruppo Fs Italiane, dalla mezzanotte alle ore 21 di venerdì 8 marzo". 

  • Dall'8 al 10 marzo, alla Fiera di Roma, l'evento Motodays. Prevista complessivamente l'affluenza di 80mila visitatori. Possibili ripercussioni per la viabilità sulla Portuense.

SABATO 9 MARZO

  • Dalle 13 alle 19, manifestazione in Centro organizzata dalla Cgil nazionale. Previsto un corteo "per chiedere il diritto a manifestare e il cessate fuoco a Gaza ed in Ucraina”. Partirà da piazza della Repubblica e arriverà ai Fori Imperiali, passando per via delle Terme di Diocleziano, via Amendola, via Cavour, piazza dell’Esquilino e largo Corrado Ricci. Annunciata la partecipazione di 8mila persone. 
     

  • Dalle 15,15 all'Olimpico Italia-Scozia, per il Sei Nazioni di rugby. Qui i dettagli.
     

DOMENICA 17 MARZO

  • Alle 8,30 si rinnova l'appuntamento con la Maratona di Roma. Partenza e arrivo in via dei Fori Imperiali per un percorso di 42 km che oltre al Centro si snoderà tra San Paolo, il lungotevere, Prati, il Foro Italico e il Villaggio Olimpico. Un minuto dopo la mezzanotte scatteranno le prime chiusure al traffico che interesseranno l'asse via di San Gregorio, via Celio Vibenna e via dei Cerchi; dalle 8 lo stop verrà esteso progressivamente a tutto il percorso della manifestazione. Complessivamente saranno sospese 9 linee (2 – 3L - 30 – 40 – 64 – 70 – 77 - 280 – 628), altre 9 saranno deviate (23 – 69 – 85 – 160 – 671 – 714 – 766 – C2 – C3) mentre 54 saranno limitate (8, 19Nav, 32, 34, 44, 46, 49, 51, 52, 53, 60, 62, 63, 71, 75, 80, 81, 83, 87, 89, 98, 115, 118, 128, 170, 180F, 190F, 200, 201, 226, 301, 446, 490, 492, 495, 590, 715, 716, 718, 719, 775, 781, 792, 870, 881, 910, 911, 913, 916F, 982, 990, H, C6 e C8).   

Ultimo aggiornamento Martedì, 5 Marzo, 2024 - 12:36